Pronostico MotoGp/ Gran Premio del Qatar 2016 Losail, il punto di Marta Abiye (esclusiva)

- int. Marta Abiye

Pronostico MotoGp: Gran Premio del Qatar 2016 a Losail, il punto di Marta Abiye sulla gara che apre la stagione. I favoriti, Valentino Rossi, la Ducati e molto altro…

Rossi_impennata_Qatar
Un'immagine dell'anno scorso (Infophoto)

Parte oggi sul circuito di Losail con le prime prove libere del Gran Premio del Qatar la stagione 2016 della MotoGP. Secondo i pronostici i protagonisti dovrebbero essere sempre gli stessi: il campione del mondo Jorge Lorenzo e Valentino Rossi, che si sono sfidati fino all’ultimo per il successo finale nel 2015. La Yamaha dopo i test sembra essere la moto migliore. Poi ecco la Honda con Marc Marquez assetato di rivalsa, ma partirà indietro. Speriamo che i rancori dell’anno passato lascino spazio solo alle gare. Vedremo le modifiche tecniche, come l’elettronica uguale per tutti e le nuove gomme Michelin, cosa porteranno. Per fare un pronostico sulla stagione 2016 della MotoGp abbiamo sentito la giornalista di SkySport Marta Abiye, che segue gli sport motoristici. Eccola in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net. 

Parte la stagione 2016 della MotoGp, sarà ancora Rossi contro Lorenzo? Direi di sì, almeno i test hanno detto che Lorenzo e la Yamaha sono i punti di riferimento. Potrebbe essere quindi un duello tra questi due piloti.

Cosa potrà fare la Honda? La Honda è ancora inferiore alla Yamaha, come abbiamo visto anche dai test. Certo Marquez ha tanta voglia di vincere, tanta voglia di rivalsa, ma per il momento parte svantaggiato.

Come dimenticare le ruggini del passato per un Mondiale più tranquillo? Sarà difficile, anche se in pista tutti i piloti sono dei professionisti, avranno quindi un comportamento normale, non ci saranno scorrettezze. Sicuramente quello che è successo la scorsa stagione ha lasciato rancore tra Valentino da una parte e Lorenzo e Marquez dall’altra. Sono cose difficili da dimenticare…

Cosa potrà fare la Ducati? La Ducati ha fatto un gran lavoro, Iannone e Dovizioso dopo la stagione scorsa hanno voglia di fare bene. Credo proprio che la vittoria non potrà mancare in questa annata.

Rivedremo Stoner in gara? Non so se correrà in questa stagione, ma immagino che nel suo Gran Premio di casa in Australia la voglia di scendere in pista sarà molta.

La Suzuki potrebbe essere la sorpresa? Cosa pensi di Vinales, potrebbe essere il nome nuovo del Mondiale? La Suzuki ha fatto bene anche nella scorsa stagione. Penso proprio che quest’anno si confermerà, farà bene. Vinales è un pilota di talento, gli manca esperienza ma è destinato a compiere cose importanti.

Cosa ti aspetti dall’Aprilia? La moto è arrivata tardi, per dare un giudizio definitivo bisognerà aspettare.

Elettronica uguale e nuove gomme Michelin quanto incideranno sul Mondiale? Valentino si è trovato bene con l’elettronica nuova. Il grip delle gomme Michelin ha avuto dei miglioramenti nei test. Diciamo che tutto questo potrebbe dare, almeno nelle prime gare, tanto equilibrio.

Quali sono le caratteristiche del Gran Premio del Qatar? Cosa potrebbe dire per il futuro del Mondiale? Non credo che sarà una gara indicativa, è una pista particolare. La scorsa stagione per esempio la Ducati fece benissimo ma in seguito si non confermò. Dovrebbe essere in ogni caso una gara molto bella.

Chi vincerà il Mondiale? Penso che potrebbe essere proprio Valentino a vincere il Mondiale. La scorsa stagione ci andò vicino, non vedo perchè quest’anno non potrebbe accadere… (Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori