MotoGp / Streaming video e tv SkyGo prove libere FP2 e FP1 (Gp Aragona 2016 Aragon, oggi 23 settembre)

- La Redazione

MotoGp streaming video e tv Sky Go, le prove libere FP2 e FP1 del Gp Aragona 2016 ad Aragon: gli orari tv, come seguire le due sessioni su Sky (oggi venerdì 23 settembre)

moto_gruppo
Moto (Lapresse)

Le prove libere FP1 e FP2 del Gran Premio d’Aragona 2016 sul circuito del Motorland Aragon di Alcaniz aprono il tredicesimo appuntamento con il Mondiale di MotoGp e saranno trasmesse come di consueto su Sky Sport MotoGp HD, il canale numero 208 della piattaforma satellitare Sky, che anche quest’anno – per la terza stagione consecutiva – detiene i diritti per trasmettere tutti gli appuntamenti della MotoGp e naturalmente anche delle altre classi del Motomondiale

Diamo subito uno sguardo al programma delle sessioni odierne: oggi naturalmente ci attendono le prime due prove libere. Quanto agli orari non c’è molto da segnalare: non ci sono problemi di fuso orario e sono dunque quelli classici delle gare europee. Si parte dunque alle ore 9.55 per la , che durerà 45 minuti e dunque si concluderà alle ore 10.40. A seguire ecco pure la dalle ore 14.05 alle ore 14.50.

Per quanto riguarda Sky, il punto di riferimento è sempre Guido Meda, al microfono della MotoGP affiancato da Mauro Sanchini, mentre quest’anno Loris Capirossi è un opinionista. Zoran Filicic e il commento dello stesso Mauro Sanchini oppure di Roberto Locatelli ci racconteranno la Moto2 e la Moto3; ecco poi Irene Saderini in conduzione dal Paddock per la rubrica contenitore e gli inviati ai box Sandro Donato Grosso e Marco Selvetti. Inoltre, gli abbonati avranno anche l’occasione di seguire le prove in streaming video tramite l’applicazione Sky Go. Per quanto riguarda la tv in chiaro, non si potrà seguire la giornata di oggi perché le differite su Tv8 (novità di quest’anno, canale numero 8 del telecomando e numero 121 di Sky) riguarderanno soltanto qualifiche e gare. Ricordiamo anche i riferimenti ufficiali del Mondiale su Twitter, l’account @MotoGp, così come la pagina MotoGp su Facebook.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori