Calendario Motogp 2017/ Ecco le date ufficiali dei gran premi della prossima stagione del motomondiale: due le date italiane (oggi 23 gennaio)

- La Redazione

Calendario Motogp 2017: ecco le date ufficiali dei gran premi in programma per la prossima stagione del motomondiale: due le date italiane. oggi 23 gennaio.

motogp_curva_generico
Motogp (LaPresse)

A circa due mesi dall’inizio ipotizzato del Mondiale di Motogp 2017, la Fim (Federazione Internazionale di Motociclismo) ha finalmente ufficializzato il calendario dei prossimi Gran Premi. Si tratta questa volta del calendario della MotoGP per il 2017 definitivo,  con le conferme di Malesia e Gran Bretagna, i due appuntamenti messi da tempo in forse per via del mancato accordo tra federazione e circuito. Come previsto non vi sono grosse modifiche rispetto alla bozza fatta circolare diverso tempo fa dalla Fim e dunque non vi sono grosse sorprese per tutti gli appassionati della Motogp, che non vedono l’ora dell’inizio della stagione 2017, che senza dubbio sarà ricca di sorprese e emozioni. Come da previsioni il Calendario della MotoGP 2017 ha in programma 18 Gran Premi, con data d’inizio fissato per il prossimo 26 marzo 2017 con il Gran Premio del Qatar a Losail, dove si svolgerà la gara in notturna (in coincidenza con il Gp d’Australia, primo appuntamento del Mondiale della Formula 1): ultimo appuntamento fissato per 12 novembre per il Gran Premio di Valencia.

Dopo la partenza fissata in Qatar, il circus della Motogp si sposterà in Argentina, per il secondo appuntamento del mondiale, fissato per 9 aprile, a cui farà seguito 2 settimane dopo il Gran Premio delle Americhe. A maggio si riornerà invece in Europa, con il Gran Premio di Spagna in programma per il 9 maggio, seguito da quello di Francia a Le Mans in programma nel calendario della Motogp 2017 il 21 dello stesso mese. Il 4 giugno è in programma il primo appuntamento in Italia con la gara del Mugello, mentre la settimana dopo, (11 giugno) avrà luogo il Gran Premio di Catalogna. Gli ultimi due gran premio prima della pausa estiva in programma a luglio saranno il Gran Premio d’Olanda ad Assen il 25 giugno, e il Gran Premio di Germania a Sachsenring per il 2 luglio. 

Dopo un mese esatto di vacanza il calendario della MotoGP ha messo in programma Brno, ovvero il Gran Premio della Repubblica Ceca, previsto per il 6 agosto: la domenica dopo invece si correrà in Austria al Red Bull Ring di Spielberg. Il mese di agosto per la MotoGP si chiuderà il 27 con il Gran Premio della Gran Bretagna, finalmente confermato. Il 10 settembre si ritorna in Italia con il Gran Premio di San Marino, mentre il 24 dello stesso mese si volerà in Spagna per il Gp di Aragona, a cui seguirà per il 15 ottobre il Gp del Giappone e a Motegi, quale classica prima tappa della fase asiatica del motomondiale. Dopo la terra del sol levante i protagonisti della prossima stagione correranno in Australia a Phillips Island il 22 ottobre e in Malesya, a Sepang il 29 dello stesso mese. Ultimo appuntamento del calendario MotoGP 2017 già annunciato è il Gp di Valencia, chiusura di un mondiale che si annuncia davvero infuocato, in prorama il prossimo 12 novembre. 

(Michela Colombo)

26 marzo 2017 – GP Qatar – Losail International Circuit

9 aprile 2017 – GP Argentina – Termas de Río Hondo

23 aprile 2017 – GP Americhe – Circuit of The Americas

7 maggio 2017 – GP Spagna – Circuito de Jerez

21 maggio 2017 – GP Francia – Le Mans

4 giugno 2017 – GP Italia – Autodromo del Mugello

11 giugno 2017 – GP Catalunya – Barcellona-Catalunya

25 giugno 2017 – GP Olanda – TT Circuit Assen

2 luglio 2017 – GP Germania – Sachsenring

6 agosto 2017 – GP Repubblica Ceca – Automotodrom Brno

13 agosto 2017 – GP Austria – Red Bull Ring – Spielberg

27 agosto 2017 – GP Gran Bretagna – Silverstone

10 settembre 2017 – GP San Marino e della Riviera di Rimini – Misano

24 settembre 2017 – GP Aragon – MotorLand Aragon

15 ottobre 2017 – GP Giappone – Twin Ring Motegi

22 ottobre 2017 – GP Australia – Phillip Island

29 ottobre 2017  – GP Malesia – Sepang International Circuit

12 novembre 2017 – GP Valencia – Comunitat Valenciana – Ricardo Tormo

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori