Test Ducati 2017/ Motogp news, Pirro prova la Furia Rossa, spunta la nuova coda a Sepang (oggi 25 gennaio)

- La Redazione

Test Ducati 2017, Motogp news: il tester Michele Pirro prova la Furia Rossa e spunta la nuova coda alle prove di Sepang in Malesia. oggi 25 gennaio. 

team_ducati_2017
Il nuovo team Ducati (LaPresse)

Giorni di test in casa Ducati, che si prepara con grande solerzia alla prossima stagione 2017 della Motogp da grande annunciata protagonista. La Furia Rossa si trova al momento in Malesia a Sepang dove nelle esperte mani del pilota collaudatore Michele Pirro ha dato sfoggio di sé attirando l’attenzione di tutti. Ha fatto immediatamente scalpore chiaramente la nuova  coda montata sulla nuova versione della Ducati 2017, novità molto importante arrivata dalla mentre e dall’opera di Dall’Igna e dei suoi meccanici: lo scarico posteriore è stato infatti spostato sulla destra e non è centrale, come invece avevamo visto nella Ducati presente nella scorsa edizione del mondiale di Motogp. Chiaramente rimane da vedere come questa soluzione avrà ripercussioni sulla ciclistica e l’aerodinamica della nuova Ducati, ma senza dubbio si attendono grosse novità.

Continuano chiaramente in forma provata i test che la Ducati sta effettuando sulla nuova furia rossa, da cui ci si aspettano senza dubbio scintille per la prossima stagione di Motogp. Al momento il Malesia assieme al team Ducati al completo sono presenti solo i due piloti collaudatori ovvero Michele Pirro, mentre è attesissimo domani in pista il campione del mondo di Motogp Casey Stoner, che proverà la nuova Ducati 2017 soltanto nella giornata di domani. Stoner, che già non aveva partecipato alla presentazione ufficiale della nuova moto all’auditorio della casa di Borgo Panigale la scorsa settimana è atteso sulla pista malese soltanto domani: il programma anche per l’australiano prevedrà continui giri comparativi tra la Desmosedici vecchia versione e la nuova Ducati preparata per la Motogp 2017. Chiaramente quella vista in pista in questi giorni non è che la versione base della Ducati che sarà all’inizio del motomondiale 2017 in Qatar, ma di certo quello per ora visto fa ben sperare i tifosi della rossa. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori