Classifica Motogp / Il Mondiale Piloti: vince Vinales. il duello in casa OctoPramac. Gp Francia 2017 (Le Mans)

Classifica MotoGp, Mondiale Piloti dopo il Gp Francia 2017 a Le Mans, Valentino Rossi cade nel tentativo di superare Maverick Vinales e gli consegna la leadership del campionato

21.05.2017 - Mauro Mantegazza
vinales_valentinorossi_yamaha_motogp_lapresse_2017
Valentino Rossi con Maverick Vinales - LaPresse

La classifica del mondiale piloti della MotoGP 2017, delineata così dopo il Gp di Francia vinto da Maverick Vinales, ci presenta un curioso duello per il prossimo appuntamento in calendario per la classe regina, attesa a inizio del mese di giugno in Italia sul fantastico circuito del Mugello.  Se infatti andiamo a controllare la graduatoria notiamo che  contendersi la decima posizione vi saranno due Ducati Octo Pramac, ovvero quelle del pilota italiano Danilo Petrucci e del britannico Scott Reddings, entrambi a quota 26 punti al termine della prova svoltasi a Le Mans. Un vero duello interno quindi nella scuderia satellite della casa di Borgo Panigale che vedrà scontrarsi Italia e Gran Bretagna sulla pista di casa del team e di uno dei suoi alfieri. Entrambi però punteranno tra due settimane non solo a superare l’altro ma metteranno nel mirino anche la nona piazza della classifica del mondiale piloti della MotoGP dove al momento staziona jack Miller con la Honda Marc Vds. (agg Michela Colombo) 

La vera sorpresa del Gp di Francia 2017 occorso oggi quale quinta prova del mondiale della Motogp è stata però senza ombra di dubbio Johann Zarco, pilota francese della Yamaha tech 3 giunto al traguardo di Le Mans secondo dietro Maverick Vinales: per il transalpino i punti messi a bilancio oggi sono fondamentali nella classifica del mondiale piloti. Con questo successo infatti Zarco entra di diritto nella cerchia dei big in questo mondiale della Motogp 2017 con la quinta posizione nella classifica dei piloti a quota 55 punti. Per il’alfiere della Yamaha tech tre infatti ora sono appena venti i punti di distanza dal leader del mondiale Vinales e 3 quelli che lo separano dalla quarta piazza dove ora troviamo il campione del mondo della Motogp Marc Marquez. Il francese della Yamaha ora però dovrà anche guardarsi alle spalle da Andrea Dovizioso e la sua Ducati, che stazionano nella classifica del mondiale piloti alla sesta posizione con una sola lunghezza a separarli.   (agg Michela Colombo) 

Clamoroso epilogo nel Gran Premio di Francia 2017 di MotoGp, e una classifica piloti rivoluzionata a poche curve dal traguardo: la caduta di Valentino Rossi mentre cercava il controsorpasso ai danni di Maverick Vinales costa tantissimo al Dottore, che perde la leadership della graduatoria e scivola addirittura in terza posizione, scavalcato dal compagno di Yamaha, che con la terza vittoria stagionale è leader del Mondiale con 85 punti, e da Daniel Pedrosa che si conferma sul podio, e ora è secondo con 68 punti. Rossi rimane terzo con 62; avrebbe potuto prendere il largo e invece non riesce a smuovere il +4 su Marc Marquez, caduto appena prima di lui e quarto in pista prima di sdraiarsi. Una grande disdetta per un Valentino che forse ha osato troppo nel provare a prendersi la vittoria; adesso sono 23 i punti da recuperare a Vinales che sembra essere tornato a spingere come nelle prime due gare. Vanno segnalati i primi punti di Andrea Iannone, che arriva decimo sul traguardo di Le Mans; Jorge Lorenzo è invece sesto e continua a salire in classifica, adesso è ottavo appaiato a Jonas Folger che è giunto dietro di lui. Continua a stupire Johann Zarco: il rookie francese giunge secondo alle spalle di Vinales – approfittando della caduta di Rossi che lo aveva passato in pista – e si porta in quinta piazza con 55 punti, scavalcando di una lunghezza Andrea Dovizioso che è arrivato quarto sul traguardo, comunque un buon risultato per il forlivese della Ducati. (agg. di Claudio Franceschini) 

Sta per avere inizio il Gp di Francia 2017 tra le prove più attesa del mondiale della Motogp: l’elemento sorpresa in pista a Le Mans come nella classifica del mondiale piloti potrebbe essere oggi Johann Zarco. Il francese della Yamaha di fabbrica infatti nella prova di casa è riuscito a strappare il terzo posto e la prima della griglia di partenza e punta alla vittorie di fronte al proprio pubblico. Un eventuale successo dello stesso Zarco potrebbe modificare non poco le cose anche nella classifica del mondiale, dove ora il francese occupa la sesta piazza con 35 punti a bilancio. l’alfiere della Yamaha Tech tre ha senza dubbio inaugurato la stagione 2017 della MotoGP nel migliore dei modi con un quarto posto a Jerez e due quinti piazzamenti in America e in Argentina (un ritiro invece nel Qatar). Visto quanto realizzato nel weekend a Le Mans ci si aspetta molto da Zarco oggi: fin dove arriverà il francese in classifica oggi? 

Se i due alfieri della Yamaha si presentano al Gp di Francia, quinto appuntamento del mondiale della MotoGP in testa alla classifica del mondiale piloti, entrambi i piloti della casa giapponese dovranno fare attenzione a un possibile ribaltone ad opera dei due nomi della Honda.  Se infatti andiamo a  studiare più da vicino la graduatoria prima che si spengano i semafori in pista a Le Mans notiamo che dopo quanto fatto al Gp di Spagna due weekend fa a Jerez, le due Honda di Marquez e Pedrosa  paiono davvero vicine alle Yamaha di Rossi e Vinales  e oggi la pista porrebbe davvero dare un esito importante in ottica classifica. Il campione del mondo in carica della Motogp infatti staziona ora al terzo posto con 58 punti a -4 dal Dottore della Yamaha, mentre il suo compagno di squadra e connazionale è fisso alla quarta piazza a quota 52 punti, a -10 dal leader. (agg Michela Colombo)

Fissata la griglia di partenza del Gp di Francia  2017, sesto appuntamento del Mondiale della Motogp, appare evidente come per le due Yamaha appuntamento a Le Mans sia un’occasione d’oro anche in ottica della classifica del mondiale  piloti.  Stando alla graduatoria fissata prima del Gpdi Francia 2017 infatti vediamo che davanti a tutti vi è ancora il Dottore della Yamaha, Valentino Rossi con 62punti, seguito però a davvero pochissima distanza dal compagno di squadra Maverick Vinales: sono infatti appena due i punti di distacco tra i due, che promettono davvero scintille. Secondo quanto visto infatti nei primi appuntamenti del mondiale 2017 nel confronto  tra i due alfieri della Yamaha, è sempre stato lo spagnolo ad avere quel qualcosa in più, anche se Rossi è stato molto bravo ad approfittare della assenza dello spagnolo nel corso del Gp delle Americhe ad Austin. Nella prima tappa europea, in Spagna, entrambe le Yamaha hanno poi sofferto di diversi problemi che hanno danneggiato la prestazione di entrambi i piloti. Lo scontro tra Valentino Rossi e Maverick Vinales ora affronterò quindi un nuovo set  a Le Mans, pista  dove pare che le moto giapponesi scorrano senza problemi: chi vincerà e diventerà il nuovo leader del mondiale piloti? 

Oggi il Gran Premio di Francia 2017 di MotoGp sul circuito di Le Mans ci darà altre indicazioni circa la classifica del Mondiale Piloti, che per il momento a dire il vero è all’insegna della più totale incertezza, dal momento che gli esiti sono stati assai discordanti – in linea di massima, i primi due Gran Premi nel segno della Yamaha e gli ultimi due invece nettamente favorevoli alla Honda. Dati comunque che iniziano ad essere abbastanza indicativi e che dunque fanno molto piacere a Valentino Rossi, al comando della classifica Piloti pur senza vittorie, grazie anche a due secondi e un terzo posto per un totale di 62 punti, nonostante il brutto piazamento di Jerez che ha frenato la corsa del Dottore. Maverick Vinales invece ha decisamente rallenato dopo le due vittorie iniziali: nulla di grave, il giovane spagnolo sta comunque impressionando tutti e qualche battuta d’arresto può anche favorire il suo cammino di crescita, anche perché comunque in classifica è secondo a quota 60 punti e dunque a due sole lunghezze di ritardo dal celeberrimo compagno di squadra nel team ufficiale Yamaha.

Il Texas e la Spagna hanno tuttavia rilanciato le quotazioni di Marc Marquez prima e anche di Dani Pedrosa poi: i due piloti della Honda sono rispettivamente al terzo posto con 58 punti e quarto a quota 52, dunque tutti racchiusi nello spazio di sole dieci lunghezze dal primo posto di Valentino Rossi. Quasi gli storici quattro delle scorse stagioni, sia pure con Vinales al posto di Jorge Lorenzo, che passando alla Ducati ha mostrato qualche difficoltà, ma è anche già riuscito a salire sul podio a Jerez de la Frontera e adesso è nono a quota 28 punti, sia pure ben 16 arrivati in Spagna. Resta per ora nettamente più avanti il compagno di squadra Andrea Dovizioso, quinto con 41 punti e primo fuori dai team ufficiali Yamaha-Honda. Si merita però una citazione anche Johann Zarco, non soltanto perché a Le Mans il francese sarà padrone di casa: per Zarco infatti sesto posto con 35 punti, il migliore fra tutti i piloti non ufficiali del Motomondiale 2017.

1. Maverick Vinales (Yamaha) 85

2. Daniel Pedrosa (Honda) 68

3. Valentino Rossi (Yamaha) 62

4. Marc Marquez (Honda) 58

5. Yohann Zarco (Yamaha) 55

6. Andrea Dovizioso (Ducati) 54

7. Cal Crutchlow (Honda) 40

8. Jonas Folger (Yamaha) 38

8. Jorge Lorenzo (Ducati) 38

10. Jack Miller (Honda) 28

11. Danilo Petrucci (Ducati) 26

11. Scott Redding (Ducati) 26

13. Loris Baz (Ducati) 19

14. Alvaro Bautista (Ducati) 17

14. Aleix Espargaro (Aprilia) 17

16. Esteve Rabat (Honda) 13

17. Hector Barbera (Ducati) 12

18. Karel Abraham (Ducati) 9

19. Pol Espargaro (KTM) 6

19. Andrea Iannone (Suzuki) 6

19. Alex Rins (Suzuki) 6

22. Bradley Smith (KTM) 4

23. Sam Lowes (Aprilia) 2

24. Sylvain Guintoli (Suzuki) 1

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori