MotoGp 2017/ News, Maverick Vinales: il Gp di Spagna? sono ultra motivato, Jerez ottima per le Yamaha

Motogp 2017 news: le ultime notizie e novità dal motomondiale. Valentino Rossi: io leader del mondiale? inaspettato ma lavoriamo il Gp di Spagna 2017, Jerez mi piace molto.

03.05.2017 - Michela Colombo
marc_marquez_honda_motogp_lapresse_2016
Diretta Test MotoGp Losail (Foto LaPresse)

Dopo lo 0 ottenuto al Go delle Americhe 2014 Vinales, punta al prossimo appuntamento del Mondiale della Motogp 2017, ovvero il Gp di Spagna di Jerez per ritornare alla grande in questo motomondiale e soprattutto riprendersi la vetta della classifica piloti. Dopo le prime due vittorie insaccate in Qatar e Argentina, dopo un pre season davvero stellare, lo spagnolo della Yamaha ha perso ad Austin la possibilità di fuggire nella graduatoria del mondiale a vantaggio del compagno di squadra Valentino Rossi, ora leader. A pochi giorni dal via ufficiale della gara di Motogp a Jerez lo stesso Vinales ha dichiarato: “Dopo un risultato deludente sono contento almeno di non essermi infortunato. Ma è stata una conferma per capire che abbiamo un grande potenziale e mi serve per arrivare a Jerez più forte. È una buona pista per Yamaha che qui è sempre stata forte; posso provare a mantenere il livello di inizio stagione. Dovremo stare concentrati, trovare il giusto set-up e spingere fino alla fine del GP. Sono ultra-motivato”

Tra i tanti protagonisti di questa stagione della Motogp, il più atteso sulla pista di Jerez per il Gp di Spagna 2017 rimane senza dubbio Valentino Rossi, attuale leader della classifica del mondiale piloti. Il Dottore della Yamaha, tra i più vincenti sempre sulla pista di Jerez pare davvero impaziente di tornare nel vecchio continente dove vi sono circuiti a lui più consoni. Lo stesso Rossi a pochi giorni al via del Gp di Spagna 2017 ha dichiarato: “Mai avrei pensato di arrivare a Jerez come leader del campionato. Sono molto contento perché abbiamo iniziato a risolvere alcuni problemi che ci hanno rallentato durante i test invernali; per questo abbiamo potuto fare delle buone gare. Sicuramente però dobbiamo ancora migliorare la moto”. Proprio ponendo l’accento sul grande lavoro fatto dal box Yamaha in queste settimane Rossi ha poi aggiunto: “Ad Austin abbiamo fatto dei passi in avanti sin dalla prima sessione di prove e sarà importante farlo anche qui a Jerez. Capiremo ancora come lavorare e sono sicuro che saremo in grado di trovare le giuste soluzioni”.

Tornato al Successo nel Gp delle Americhe 2017, terzo appuntamento della Motogp 2017, l campione del mondo in carica Marc Marquez appare senza dubbio entusiasta di mettersi presto alla prova con il circuito di casa a Jerez, dove questa domenica si correrà il Gp di Spagna. Per Marquez, solo terzo nella classifica piloti della MotoGP alla vigilia di questa prova spagnola, il circuito di Jerez è senza dubbio favorevole visto che fino ad oggi il pilota della Honda è sempre riuscito ad andare a podio, vincendo anche nel 2014. Proprio qualche giorno fa Marquez ha dichiarato: “Sono contento che dopo tre GP tanto lontani, il prossimo sia in Spagna. Correre in casa, davanti ai miei fan è sempre speciale. La nostra vittoria ad Austin ci ha dato molte motivazioni per continuare a lavora sodo con l’obiettivo di migliorare la moto soprattutto dal punto di vista del settaggio. Per questo, devo dire che la pista di Jerez è una delle più difficili da questo punto di vista. Su quel tracciato è necessario non solo che la moto giri bene e sia veloce ma che abbia ottima stabilità in frenata, aspetto basilare per fare dei buoni tempi”. 

Ci avviciniamo ormai a grandi passi al Gp di Spagna il quarto appuntamento del mondiale della Motogp 2017, dove tra i protagonisti più attesi vi è senza dubbio Valentino Rossi, attuale leader della classifica del mondiale piloti della Motogp e vincitore della precedente edizione della prova di Jerez. Curiosamente il Dottore della Yamaha è stato anche colui che nella stagione 2016 è riuscito a porre fine al domini dei piloti spagnoli sulla pista di casa che durava dal 2009: Rossi inoltre è anche il pilota di maggior successo proprio qui, con 9 vittorie di cui una testa a nelle categoria minori e 7 nella Motogp. Sempre nei numeri relativi al Gp di Spagna però non sfigura anche il campione del mondo in carica Marc Marquez, andato a sempre  a podio nelle ultime edizioni della Gp di Spagna per la Motogp. Ricordiamo infine che la pista di Jerez è quella che ha visto più vittorie nella Motogp da parte dei padroni di casa: 11 successi in totale realizzati da Alberto Puig (1995), , Alex Criville (1997, 1998, 1999), Sete Gibernau nel 2004, Dani Pedrosa (2008, 2013), Jorge Lorenzo (2010, 2011 e 2015) oltre al già citato Marc Marquez nel 2014.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori