Diretta MotoGp/ Streaming video Sky prove libere Fp2 live: Petrucci il più veloce, 1.41.318 (Gp Valencia 2018)

Diretta MotoGp prove libere FP1 e FP2 live GP Valencia 2018 al Ricardo Tormo: cronaca e tempi delle prime due sessioni in programma (oggi venerdì 16 novembre)

16.11.2018, agg. alle 15:10 - Michela Colombo
marquez_dovizioso_stampa_lapresse_2017
Diretta MotoGp - LaPresse

Tornano intanto in pista Marquez, Rossi e Dovizioso. Petrucci, leader, è invece ai box. Ricordiamo che il miglior tempo resta quello di Marquez nella prima sessione con 1.39.767. Seconda caduta per Simeon, andato a terra anche stamattina. Difficile migliorare i tempi di stamattina viste le condizioni della pista. Brutto acquaplanning per Valentino Rossi che si salva, resta in testa Petrucci. Pista bagnatissima, non è facile girare e conquistare tempi migliori. Al momento Valentino Rossi è fuori dalla Q2. Non ci sono quindi nuovi ingressi per la Q2, difficile cambi la situazione, cinque minuti alla fine. Iannone decide di non rientrare in pista viste le condizioni. Bandiera a scacchi, questi i tempi della Fp2 per i primi dieci: 1 D. PETRUCCI 1:41.318 2 M. MARQUEZ +0.407 3 V. ROSSI +0.763 4 A. IANNONE +1.047 5 A. ESPARGARO +1.067 6 P. ESPARGARO +1.337 7 M. VIÑALES +1.428 8 B. SMITH +1.691 9 A. RINS +1.733 10 X. SIMEON +1.795. (agg. Umberto Tessier)

MOTOGP, LA DIRETTA LIVE DELLE PROVE

PETRUCCI IN TESTA

Ancora tutto fermo, i piloti sono ai box e attendono nuove comunicazioni per il ritorno in pista. Arriva la comunicazione ufficiale, si riparte alle 14:25. Si accendono di nuovo i motori, arriva il semaforo verde. Piloti che stanno correndo su una pista molto bagnata, devono essere bravi a mantenere l’equilibrio. Petrucci avanti con 1.45.31. Valentino Rossi risale in undicesima posizione a 3 secondi. Marquez di nuovo avanti con 1.42.87. Risponde per le rime Rossi, 1.42.38. Petrucci si porta in seconda posizione a 0.142 da Rossi. Marquez scende ancora, 1.41.72. Bello il botta e risposta tra Marquez e Rossi. Sta faticando invece Dovizioso, Petrucci al contrario resta in seconda posizione. Grandissimo tempo di Danilo Petrucci che vola al comando in 1:41.318, quattro decimi meglio di Marquez. (agg. Umberto Tessier)

BANDIERA ROSSA

Inizia la seconda sessione di prova della MotoGp, tutti a caccia di Marquez che ha fissato il miglior tempo con 1.39.767. Inizia la Fp2, piove ancora a Valencia, pista bagnatissima. Valentino Rossi sta per entrare in pista, vediamo se riesce a raccogliere un tempo inutile per entrare tra i primi dieci. Anche Marquez sta girando in pista, il campione ha chiuso la pratica ufficialmente con tre gare in anticipo. Zarco chiude in 1:147.708, fissando, momentaneamente, il miglior tempo. Proprio Zarco è vittima di una caduta per fortuna senza conseguenze. Arriva intanto di nuovo la bandiera rossa, la pista è davvero molto scivolosa. Vediamo se la pioggia diminuirà di intensità, anche stamattina le prove sono state interrotte per la forte pioggia. Il cronometro è fermo a 36:52. (agg. Umberto Tessier)

I TEMPI DELLA FP1

Inizia la seconda sessione di prova della MotoGp. Questi i tempi ufficiali di tutti i piloti nella prima sessione: 1 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 312.0 1’39.767 2 Jack MILLER AUS Alma Pramac Racing Ducati 308.1 1’39.873 0.106 / 0.106 3 Danilo PETRUCCI ITA Alma Pramac Racing Ducati 309.2 1’39.907 0.140 / 0.034 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team Ducati 312.0 1’40.179 0.412 / 0.272 5 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 303.8 1’40.467 0.700 / 0.288 6 Andrea IANNONE ITA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 305.6 1’40.685 0.918 / 0.218 7 Maverick VIÑALES SPA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 308.6 1’40.772 1.005 / 0.087 8 Michele PIRRO ITA Ducati Team Ducati 308.9 1’40.836 1.069 / 0.064 9 Pol ESPARGARO SPA Red Bull KTM Factory Racing KTM 310.2 1’40.892 1.125 / 0.056 10 Alex RINS SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 307.6 1’40.965 1.198 / 0.073 11 Aleix ESPARGARO SPA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 305.9 1’40.967 1.200 / 0.002 12 Valentino ROSSI ITA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 306.1 1’41.015 1.248 / 0.048 13 Johann ZARCO FRA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 309.3 1’41.146 1.379 / 0.131 14 Karel ABRAHAM CZE Angel Nieto Team Ducati 301.8 1’41.160 1.393 / 0.014 15 Xavier SIMEON BEL Reale Avintia Racing Ducati 306.7 1’41.277 1.510 / 0.117 16 Stefan BRADL GER LCR Honda CASTROL Honda 299.7 1’41.479 1.712 / 0.202 17 Bradley SMITH GBR Red Bull KTM Factory Racing KTM 300.2 1’41.489 1.722 / 0.010 18 Franco MORBIDELLI ITA EG 0,0 Marc VDS Honda 304.6 1’41.713 1.946 / 0.224 19 Jorge LORENZO SPA Ducati Team Ducati 308.9 1’41.782 2.015 / 0.069 20 Takaaki NAKAGAMI JPN LCR Honda IDEMITSU Honda 299.7 1’42.471 2.704 / 0.689 21 Alvaro BAUTISTA SPA Angel Nieto Team Ducati 310.7 1’42.617 2.850 / 0.146 22 Scott REDDING GBR Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 303.3 1’42.893 3.126 / 0.276 23 Thomas LUTHI SWI EG 0,0 Marc VDS Honda 304.1 1’43.000 3.233 / 0.107 24 Hafizh SYAHRIN MAL Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 298.0 1’43.804 4.037 / 0.804 25 Jordi TORRES SPA Reale Avintia Racing Ducati 299.0 1’45.001 5.234 / 1.197. (agg. Umberto Tessier)

 

TERMINA LA FP1

Semaforo verde. Ricomincia a scorrere il cronometro della sessione con 37′ rimasti. Tornano subito in pista Rossi e Marquez. Rossi riesce subito ad abbassare di 4″ il miglior tempo precedente di Marquez. Miller si porta in vetta con 1.45.470 davanti a Marquez e Petrucci. Miller e Marquez hanno al momento i migliori tempi. Marquez avanti con 1.41.787. La pista intanto migliora costantemente ad ogni passaggio delle moto Miller si riporta in vetta davanti a Marquez, intanto Vinales ha dovuto cambiare moto. Questi al momento i primi cinque in classifica: 1 M. MARQUEZ 1:41.369 2 J. MILLER +1.192 3 D. PETRUCCI +1.438 4 X. SIMEON +1.540 5 A. ESPARGARO +1.640. Ottimo ora Michele Pirro che si attesta in quarta posizione. Petrucci è ora in testa con 1.40.479. Valentino Rossi al momento è sesto, naturalmente manca ancora molto per stabilire i tempi definitivi. Miller balza dal dodicesimo al quarto posto, Bradl è sesto. 1.42.5 per Jorge Lorenzo che guadagna altri secondi si porta a 2″1 dal miglior tempo di Petrucci che è di 1.40.47. Marquez balza ora in testa con 1.39.787. Bandiera a scacchi. Marquez chiude in testa e si migliora ulteriormente di due centesimi, dietro di lui Miller e Petrucci. Termina la Fp1, questi i tempi dei primi dieci: 1 M. MARQUEZ 1:39.767 2 J. MILLER +0.106 3 D. PETRUCCI +0.140 4 A. DOVIZIOSO +0.412 5 D. PEDROSA +0.700 6 A. IANNONE +0.918 7 M. VIÑALES +1.005 8 M. PIRRO +1.069 9 P. ESPARGARO +1.12 10 A. RINS +1.198. (agg. Umberto Tessier)

RIPRENDE LA SESSIONE

Vinales e Rins hanno rischiato tantissimo nei primi giri di prova. Non riprende ancora questa prima sessione di prove libere, la pista, al momento, è impraticabile. Michele Pirro parla di situazione al limite, in questo momento è davvero difficile tornare in pista. Pirro dovrà operarsi alla spalla infortunata dopo l’ultimo Gp della stagione. Capirossi e Uncini si sono fermati, tra poco ci saranno notizie riguardo il ritorno in pista. Franco Uncini parla ora di condizioni accettabili, tra pochi minuti si dovrebbe riprendere. Jorge Lorenzo parla dell’addio alla Ducati affermando il grande dispiacere a livello umano e per la grande professionalità del team. Nel momento in cui la pioggia diminuirà si tornerà in pista grazie all’ottimo drenaggio dell’asfalto. Pochi minuti e si torna in pista. Arriva il comunicato ufficiale, si riprenderà alle 10:35. (agg. Umberto Tessier)

BANDIERA ROSSA

Il Gran Premio della Comunità Valenciana 2018 è l’ultimo round del Mondiale MotoGP. Marc Marquez proverà a chiudere in bellezza il Campionato dopo aver conquistato con tre gare d’anticipo il settimo titolo mondiale della carriera Grande lotta in casa Yamaha tra Valentino Rossi e Maverick Viñales, che si contenderanno il terzo posto nel Mondiale sino alla bandiera a scacchi. Tuffiamoci ora nella Fp1 per scoprire chi riuscirà a piazzare il miglior tempo. Dani Pedrosa è l’unico pilota ad aver vinto in tutte e tre le classi nel Gp di Valencia. Andrea Dovizioso, per il secondo anno consecutivo, si è garantito la posizione di vice-campione del mondo. Semaforo verde. Si comincia con una Suzuki ed una KTM che scendono in pista per testare le condizioni della pista. Intanto la pioggia sembra non voler calare di intensità. Marc Marquez fa segnare il miglior tempo con 1:50.029 un attimo prima della bandiera rossa. Sessione interrotta a causa delle condizioni della pista certamente non ottimali. (agg. Umberto Tessier)

INIZIA LA FP1

Ecco che il Motomondiale torna protagonista: oggi venerdì 16 novembre 2018 infatti si accenderà il Gran Premio di Valencia, ultimo appuntamento del campionato di MotoGp, in diretta dalla pista del Ricardo Tormo. Gli appassionati esisteranno alle ultime prove libere della stagione: come al solito infatti nella giornata del venerdì si disputeranno le due sessioni Fp1 e Fp2 che oltre ad aiutare i piloti a verificare l’asset delle moto e le condizioni dell’asfalto, ci aiuteranno già individuare i protagonisti assoluti della gara di domenica. Prima di lascare la parola alla diretta Motogp per i primi appuntamenti con il Gp di Valencia, andiamo a ricordare gli orari per questo prima giornata del weekend spagnolo, l’ultimo del campionato mondiale 2018. Ecco quindi che la Fp1 del Gp di Valencia al Ricardo Tormo avrà inizio alle ore 9.55 e terminerà alle ore 10.40. Per la Fp2, seconda sessione di prove libere, ecco invece che il programma ci ricorda che avrà inizio alle ore 14.05: la bandiera a scacchi sventolerà alle ore 14.50.

MOTOGP, LE PROVE LIBERE IN STREAMING VIDEO E DIRETTA TV

Come ormai è ben noto a tutti gli appassionati, giunti pure al termine della stagione 2018, è la tv satellitare di Sky ad essersi assicurata i diritti esclusivi per tutte le classi del Motomondiale: punto di riferimento il canale Sky Sport Motogp HD, al numero 208 del telecomando. Per coloro che non potranno sedersi di fronte alla tv, il riferimento sarà l’app Sky Go, che trasmetterà in  streaming video tutte le emozioni sulla pista del Ricardo Tormo. Ricordiamo inoltre che gli appuntamenti di quest’oggi per il Gp di Valencia 2018 non saranno visibili in diretta tv in chiaro e quindi non vi sarà neppure la possibilità di seguire Fp1 e Fp2 in diretta streaming video e neppure in differita. Ricordiamo anche i riferimenti ufficiali del Mondiale sui social network, che potranno essere importanti soprattutto per i non abbonati Sky: su Twitter l’account @MotoGp, così come la pagina MotoGp su Facebook.

DIRETTA GP VALENCIA: I PROTAGONISTI PIU’ ATTESI

Prima di dare la parola all’asfalto del Ricardo Tormo per la diretta Motogp delle prime sessioni di prove libere del Gp di Valencia andiamo a vedere chi potrebbero essere i protagonisti che subito si metteranno in mostra quest’oggi. A dir il vero la lista è ben lunga visto che la prova spagnola sarà pure l’ultima della stagione 2018 del Motomondiale. Al termine della gara di domenica poi alcuni saluteranno la classe regina della Motogp, come ad esempio Dani Pedrosa (che ha già da tempo annunciato il suo ritiro), altri invece cambieranno colori (come Lorenzo, che lascerà la Ducati per la Honda al fianco di Marc Marquez): ecco quindi che tutti vorranno fare bella figura prima di prendere strade diverse. Chiaramente pure alla vigilia del Gp di Valencia merita spazio a sé il campione del Mondo Marc Marquez. Come visto già a Sepang lo spagnolo della Honda non pare soddisfatto del titolo iridato già in tasca ma pare sempre ben motivato a dare il massimo e di certo ci attendiamo una prestazione importante già oggi nella Fp1 e nella Fp2 da parte sua. I riflettori poi saranno puntati chiaramente sul suo rivale numero 1 ovvero Andrea Dovizioso, senza dimenticare i due piloti Yamaha Rossi e Vinales impegnati in una lotta interna per il miglior piazzamento nella classifica del mondiale a fine stagione. Ecco dunque che è molto facile capire che i protagonisti non saranno certo pochi quest’oggi: la diretta delle prove libere FP1 e FP2 del Gran Premio di Valencia 2018 della MotoGp sul circuito del Ricardo Tormo sta per cominciare

MOTOGP, LE PROVE LIBERE IN DIRETTA LIVE




© RIPRODUZIONE RISERVATA