MotoGp/ Video highlights Gran Premio Qatar 2018 (Losali): la vittoria di Dovisioso

- Claudio Franceschini

MotoGp, video highlights Gp Qatar 2018: le fasi salienti della prima gara della stagione. Andrea Dovizioso si aggiudica una splendida corsa precedendo Marc Marquez, terzo Valentino Rossi

dovizioso marquez motogp
Diretta MotoGp: Dovizioso e Marquez - repertorio LaPresse

Il Primo Gran Premio stagionale della MotoGp 2018, il Gran Premio del Qatar che si corre in notturna sul magnifico circuito di Losail, viene vinto da Andrea Dovizioso che vince l’appassionante testa a testa con Marc Marquez; completa la festa il terzo posto di Valentino Rossi, e qui in Qatar viene rispettata la tradizione degli ultimi anni che vede i due piloti particolarmente in palla e capaci di vincere e arrivare sul podio. I rider si schierano senza problemi per la ricognizione, e alla fine si posizionano sulle caselle a loro assegnate attendendo solamente lo spegnimento dei semafori. Partiti. Nessun problema nella prima curva con i piloti che arrivano in gruppo ma evitano qualsiasi contatto, gira per prima Zarco a seguire Marquez e Pedrosa. Ottimo lo scatto di Valentino che guadagna un paio di posizioni e prima della fine del primo giro si ritrova in quarta posizione. Rossi all’inizio del secondo giro trova lo spunto giusto e salta di un fiato Pedrosa, lo stesso fa Petrucci con i quattro di testa che riescono a guadagnare qualche metro di vantaggio sugli altri corridori

DOVIZIOSO GUADAGNA TERRENO

Il francese con la Yamaha non ufficiale riesce a tenere testa a Marquez, lo spagnolo inoltre deve fare i conti con Rossi che sembra avere un pelo in più di velocità. Indietro Dovizioso inanella giri veloci su giri veloci, per il ducatista passati i primi giri di passione inizia una rimonta che appassiona i tifosi. Agli appassionati salta agli occhi la differenza tra i piloti delle moto ufficiali Ducati e Yamaha, con Dovizioso e Rossi che girano molto meglio di Lorenzo e Vinales. Nel 10° giro Dovi infila Marquez girando al massimo l’acceleratore della sua moto e si mette nel codone di Zarco, con il francese che adesso sembra sentire la pressione della gara. All’undicesimo giro scivola Rins, qualche curva dopo lo segue Jorge Lorenzo, con lo spagnolo che chiude in maniera ingloriosa il week end arabo. Qualche giro con i piloti che cercano di studiarsi, Zarco cerca di conservare le gomme, Marquez è quello che spinge di più e Dovizioso attende gli eventi, chiude il quartetto Rossi che con la sua esperienza spera di rientrare alla fine nella lotta per il podio.

LA VITTORIA DI DOVI

A sei giri dalla fine Dovizioso abbandona gli indugi e sorpassa Zarco aumentando il ritmo, dietro di lui Marquez e Rossi, paga qualcosa Zarco che da l’impressione di avere le gomme al limite. Ultimi giri che fanno vedere la classe del ducatista, è l’unico che sembra avere ancora qualche grammo di gomme e mantenendo la calma inanella giri verso la bandiera a scacchi e alla vittoria. Zarco intanto scivola nelle retrovie. Ultimo giro al cardiopalma, Marquez è vicinissimo all’italiano e all’ultima curva prova l’attacco finale, Dovizioso lo fa passare ma all’uscita incrocia la traiettoria passando sul cordolo e accelerando al massimo, finale a foto finish con il Dovi che sopravanza di qualche metro Marquez, dietro di lui l’immortale “dottor” Rossi, medaglia di legno per Crutchlow e ottimo quinto per l’altro italiano Petrucci.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori