DOVIZIOSO ALLA DUCATI/ Rinnovo del contratto più vicino: Domenicali, “vogliamo continuare con lui”

- Dario D'Angelo

Dovizioso alla Ducati: il pilota italiano è sempre più vicino al rinnovo con la scuderia di Borgo Panigale. Le cifre dell’accordo e le parole di Claudio Domenicali sul centauro. 

andrea dovizioso motogp
Diretta MotoGp: Andrea Dovizioso (LaPresse)

Andrea Dovizioso e la Ducati: un matrimonio destinato a durare ancora a lungo, per la gioia dei tanti tifosi della scuderia italiana. Del resto a Borgo Panigale non potevano proprio lasciarsi sfuggire un talento come l’italiano, che tanto bene ha iniziato il motomondiale ottenendo il successo sul circuito di Losail, in Qatar. L’intesa tra le parti sembra essere davvero dietro l’angolo, al punto che La Gazzetta dello Sport fa già le cifre dell’accordo: Dovizioso, secondo questi retroscena, passerà da un ingaggio da un milione e mezzo di euro annui a 5-6 stagionali. Un contratto da top-driver, dunque, a conferma di quanto la Ducati abbia fiducia nelle doti del suo pilota. Vi state chiedendo quanto bisognerà aspettare prima che l’intesa venga sancita nero su bianco: pare esserci già una data. Il 6 maggio a Jerez: in quel giorno e in quel luogo Dovizioso e la Ducati si diranno di nuovo sì.

DOMENICALI, “VOGLIAMO CONTINUARE CON LUI”

A conferma del fatto che per il rinnovo di contratto tra Dovizioso e la Ducati mancano soltanto le firme è arrivata anche un’intervista rilasciata a Marca da Claudio Domenicali. L’ad della Rossa, ha dichiarato:”Dovizioso? Dopo sei anni conosce la sua moto, i punti di forza e di debolezza. Sfrutta al meglio accelerazione e velocità. Si sente forte, è calmo, si sente bene con il suo mezzo e per questo motivo è difficile batterlo: è consapevole di quello che può e non può fare. La nostra intenzione è quella di continuare il rapporto con lui. Andrea è diventato un pilota molto importante per la Ducati, lui stesso si chiama DesmoDovi. Ci sono molti elementi per continuare a lavorare, ancora per molto tempo: questo è addirittura il sesto anno insieme. Noi e lui siamo intenzionati a proseguire ma nessuno gli sta mettendo fretta. Sicuramente troveremo una buona soluzione per continuare a correre con lui nei prossimi anni“.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori