Diretta test MotoGp Losail / Streaming video e tv: Vinales balza al comando!

- Michela Colombo

Diretta test MotoGp Losail streaming video e tv: programma, orari e classifica della 3^ giornata di test sulla pista del Qatar, oggi 25 febbraio 2019.

marc marquez motogp
Diretta Motogp: Marc Marquez (LaPresse)

Verso la conclusione della terza e ultima giornata di test MotoGp a Losail, ecco che adesso al comando della classifica dei tempi c’è Maverick Vinales in sella alla sua Yamaha in 1’54”208, davanti a un nome a sorpresa come il giovane francese Fabio Quartararo, staccato di 233 millesimi dal leader della classifica e unico “intruso” in una top 5 davvero di lusso. Infatti oggi la Honda sta facendo sul serio con entrambi i piloti e troviamo Marc Marquez al terzo posto davanti a Jorge Lorenzo, staccati rispettivamente di 405 e 445 millesimi. Un segnale molto importante soprattutto per Lorenzo, che troviamo finalmente tra i primi al termine di un inverno davvero difficile per il nuovo pilota Hrc. Ride comunque pure Valentino Rossi, oggi molto più competitivo e quinto, anche se staccato di 558 millesimi dal compagno di squadra. Più indietro le due Ducati, con Danilo Petrucci settimo a 610 millesimi di ritardo da Vinales e Andrea Dovizioso addirittura fuori dai primi dieci. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, COME SEGUIRE I TEST MOTOGP A LOSAIL

Ricordiamo che anche oggi non ci sarà la possibilità di seguire in diretta tv i test di Losail e inoltre non ci sarà nemmeno una diretta streaming video per seguire quanto accadrà in Qatar ma gli appassionati potranno comunque essere collegati con gli aggiornamenti e i tempi visitando il sito www.motogp.com, che ha il suo corrispettivo su Twitter all’indirizzo @MotoGP. Altre informazioni arriveranno da siti e social network ufficiali delle varie Case. Sul canale Sky Sport MotoGp (al numero 208 della piattaforma satellitare di Sky) da segnalare alle ore 23.30 di stasera la trasmissione Paddock Live Show – Speciale Test Qatar per analisi e commenti sulla giornata di test che però a Losail sarà ormai abbondantemente terminata.

RINS SUBITO VELOCE

Finalmente è entrata nel vivo anche la terza e ultima giornata di test MotoGp a Losail. Dopo un’ora e mezza di sostanziale immobilismo, adesso tutti stanno girando con buona costanza e al comando troviamo ancora una volta la Suzuki di Alex Rins, che ormai non è più una sorpresa. Lo spagnolo guida la classifica dei tempi avendo fermato i cronometri in 1’55”392, appena 10 millesimi meglio del più illustre connazionale Marc Marquez. Al di là di questa minima differenza, naturalmente ciò che conta è che la Suzuki sta facendo bene ogni giorno in questo inverno e di conseguenza si candida ad essere grande protagonista della MotoGp in questo Mondiale 2019. Terzo posto per Maverick Vinales, in casa Yamaha però oggi le cose stanno andando meglio anche per Valentino Rossi, che occupa infatti la sesta posizione subito alle spalle di Danilo Petrucci, che è quinto ed è sia il migliore degli italiani sia il migliore dei piloti Ducati, mentre Andrea Dovizioso è ottavo e Franco Morbidelli occupa il nono posto con la sua Yamaha Tech 3. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SI COMINCIA

Sta cominciando proprio in questi minuti il terzo e ultimo giorno dei test MotoGp a Losail. Sarà una giornata importante, anche perché si tratterà in assoluto dell’ultimo giorno di test per la MotoGp prima del via alla stagione, proprio con il Gran Premio del Qatar a Losail, ormai settimana prossima. Dunque l’attesa è sempre più alta e anche le aspettative e l’importanza delle sensazioni. Spicca la nettissima differenza in casa Yamaha tra un Maverick Vinales che va fortissimo e un Valentino Rossi che ha molte più difficoltà in tal senso e dunque oggi è atteso a un segnale di crescita. Bene la Ducati, ieri sia Andrea Dovizioso sia Danilo Petrucci hanno parlato di “buone sensazioni”, mentre in casa Honda la differenza tra Marc Marquez e Jorge Lorenzo si deve naturalmente anche alle precarie condizioni fisiche dell’ultimo arrivato. Fa però paura a tutti una Suzuki sempre più veloce: Alex Rins si confermerà anche oggi? Per scoprirlo, la parola passa alla pista di Losail e al cronometro! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PARLA VALENTINO ROSSI

Oggi ci attende il terzo giorno dei test MotoGp a Losail. Ieri purtroppo è stata una giornata molto difficile per Valentino Rossi, che non è andato oltre un pessimo diciannovesimo posto, con un evidente passo indietro rispetto al buon inizio di sabato. Passo indietro che per di più mette Valentino Rossi lontanissimo dal suo compagno di squadra Maverick Vinales che invece ha ottenuto il secondo posto girando oltre un secondo più veloce rispetto al Dottore. Ecco dunque l’analisi di Valentino Rossi al termine di una domenica di test MotoGp davvero deludente: “Abbiamo provato tanto, ma non mi sono mai trovato bene, senza grip al posteriore. Quando sei così indietro è sempre un po’ inquietante, è stata una giornata difficile”. Oggi dunque ci si attende un riscatto dal numero 46: la Yamaha in generale sembra convincere più dell’anno scorso, l’auspicio è che si sia trattato solo di una “domenica nera” da mettersi alle spalle il più velocemente possibile. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PRESENTAZIONE GIORNATA TEST

Si chiude oggi lunedi 25 febbraio 2019 la tre giorni di test per la Motogp a Losail: ultima giornata di prove quindi sulla pista del Qatar prima che proprio qua il prossimo 10 marzo verrà dato il via ufficiale al Mondiale 2019. Ecco dunque che tutti i team vorranno sfruttare al massimo queste ultime ore a disposizione per poter valutare ed eventualmente aggiustare il tiro in vista del primo Gran premio del Motomondiale. Sono infatti tante le soluzioni portate in Qatar specie a livello aerodinamico (Ducati in primis): occorrerà verificare nuovamente come queste si comportano. Come accaduto però già sabato e domenica scorsi, gli appassionati italiani, che dovranno fare i conti con il fuso orario con il Qatar, dovranno attendere le ore 14,00 italiane per il semaforo verde della terza e ultima giornata di test per la Motogp a Losail: ricordiamo inoltre che la bandiera a scacchi conclusiva non sarà prevista prima delle ore 20,00.

TEST MOTOGP A LOSAIL: I PROTAGONISTI PIU’ ATTESI

Considerando anche quanto visto nella giornata di ieri, la seconda per i test della Motogp a Losail, ecco che i riflettori si accenderanno innanzitutto sulle Ducati di Dovizioso e Petrucci: i due piloti italiani che pure hanno provato diverse soluzioni aerodinamiche parecchio interessanti, ci hanno messo poco a imporsi sia sul passo gara che sul giro secco come dimostrano anche le graduatorie dei tempi (anche Se Rins ha alfine trovato il primo crono della giornata ieri). Attenzione poi anche alla Yamaha di Valentino Rossi e Vinales: i due hanno giocato in maniera coperta nella seconda giornata di test, ma i risultati ottenuti solo sabato scorso parlano di un netto miglioramento per le moto della casa del Diapason, evidente poi ieri specialmente per lo spagnolo. Ora però bisognerà verificare la tenuta della M1 che ha pure ancora parecchi dettagli da sistemare, come dimostrano le prove del Dottore in pista ieri. Discorso diverso per la Honda di Marquez e Lorenzo: i pochi dati che ci sono arrivato parlano di un team in ottima salute ma non i piloti. Entrambi gli spagnoli faticano a dare il massimo in pista, specie sul long run, ancora sofferenti per gli infortuni patiti in questi mesi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA