CLASSIFICA MOTOGP/ Mondiale piloti: Marquez allunga in vetta, Dovizioso vola secondo

- Michela Colombo

Classifica MotoGp: la graduatoria del Mondiale piloti in vista il Gran Premio di Francia 2019. alla vigilia della prova di Le Mans Marc Marquez è leader.

marc marquez australia lapresse 2018
Pronostico Motogp: Gp d'Olanda 2019 (Foto LaPresse)

Con il pesantissimo e meritato successo al Gp di Francia 2019 Marc Marquez si conferma in testa e allunga nella Classifica Motogp: lo spagnolo già leader, infatti coglie 25 punti sull’insidioso tracciato di Le Mans e tenta la fuga in vetta portandosi a quota 95 punti. Fa invece un passo avanti nel suo inseguimento al campione spagnolo della Motogp, Andrea Dovizioso che salendo oggi sul secondo gradino del podio, è ora secondo anche nella classifica Motogp per i piloti, a quota 87 punti. Scende quindi al terzo gradino Rins, che ora vanta 74 punti nella graduatoria, mentre rimane invariato il piazzamento di Valentino Rossi. Il Dottore della Yamaha ha appena tagliato il traguardo col quarto posto e riesce quindi a conservare il quarto piazzamento anche nella classifica della Motogp, ora però con 72 punti messi in saccoccia. Chiude quindi oggi la top five della nuova Classifica della Motogp dopo il Gp di Francia 2019 Danilo Petrucci che ora con 57 punti, insegue da lontano il connazionale della Yamaha. (agg Michela Colombo)

BUON INIZIO PER LA DUCATI

Nella classifica MotoGp che ci si presenta a poche ore dal Gran Premio di Francia 2019, non possiamo fare a meno di notare come la Ducati si stia comportando davvero bene: il primo pilota nella graduatoria è chiaramente Andrea Dovizioso, che si è giocato il titolo lo scorso anno e continua a migliorarsi. Attualmente terzo con 67 punti, a sole tre lunghezze da Marc Marquez, il forlivese cerca di portarsi al primo posto e guida una pattuglia di colleghi che portano quattro Ducati nella Top Ten del Mondiale: Danilo Petrucci, che ha preso il posto di Jorge Lorenzo sulla moto ufficiale, ha 41 punti e come abbiamo visto occupa la quinta posizione, ma poi ci sono anche le due Pramac di Jack Miller e Cal Crutchlow che hanno 56 punti complessivi e sono rispettivamente settimo e nono, con in mezzo la Honda di Takaaki Nakagami. Si prospetta dunque un’altra interessante stagione per la rossa di Borgo Panigale, che non vince un titolo mondiale dal 2007 (con Casey Stoner) e naturalmente punta al bersaglio grosso, essendo riuscita a rimanere altamente competitiva dopo le ultime stagioni. (agg. di Claudio Franceschini)

CLASSIFICA MOTOGP: ROSSI PER LA VETTA

Studiando la classifica MotoGp in vista del Gran Premio di Francia 2019, scopriamo che la situazione è ancora piuttosto ingarbugliata: Marc Marquez è il leader come nelle aspettative, ma ci sono quattro piloti racchiusi nello spazio di 9 punti e, dunque, oggi a Le Mans la testa della graduatoria per il Mondiale Piloti potrebbe essere stravolta. Anche Valentino Rossi, che occupa la quarta posizione, potrebbe balzare al comando: perché sia così naturalmente il Dottore dovrebbe sperare in pessimi risultati da parte degli avversari, per esempio con un successo da 25 punti dovrebbe sperare che Marquez, Alex Rins e Andrea Dovizioso non vadano oltre la terza posizione. In questo caso Rossi sarebbe alla pari con il catalano della Honda (a quota 86), ma chiaramente a prendersi le prime due piazze dovrebbe essere qualche protagonista meno atteso. I candidati sono di fatto Danilo Petrucci e Maverick Vinales, rispettivamente quinto e sesto in graduatori; l’italiano della Ducati si trova già a -20 dal connazionale, dunque c’è una vera e propria spaccatura tra i primi quattro e il resto del gruppo. (agg. di Claudio Franceschini)

CLASSIFICA MOTOGP: MARQUEZ LEADER

E’ arrivato il momento di considerare la classifica per la Motogp: questa domenica infatti il motomondiale fa tappa a Le Mans per disputare il Gran premio di Francia 2019 e gli appassionati sono impazienti di scoprire chi salirà sul primo gradino del podio e chi si confermerà pure leader della stagione 2019 appena gli inizi. La situazione in graduatoria è infatti ben confusa alla vigilia di questo quinto banco di prova del Motomondiale: la prima posizione vede al momento proprio il campione in carica della Motogp Marc Marquez, salito in vetta grazie al successo ottenuto a Jerez de la Frontera pochi giorni fa. Lo spagnolo della Honda però ha appena 70 punti e quindi uno solo di vantaggio su Alex Rins, il vincitore a sorpresa della gara a stelle strisce: terzo gradino del podio poi per Andrea Dovizioso che con la Ducati ha finora messo a tabella per la classifica della Motogp 67 punti.

CLASSIFICA MOTOGP: ALLE SPALLE DEL PODIO

Con distacchi così risicati al vertice della classifica Motogp riservata ai piloti, capiamo bene perché il Gp di Francia 2019 di questa domenica si annuncia così determinante. Di fatti ancora nessuno ha tentato la fuga in alto, ma certo la pista di Le Mans poterebbe essere favorevole al campione del mondo in carica della Motogp, per involarsi verso l’alto. Intanto pure alle spalle del podio la classifica della Motogp è infuocata e già alla quarta piazza ecco che scalpita Valentino Rossi che con la Yamaha ha messo assieme 61 punti, pur lamentando una M10 non al top. Quinto e sesto piazzamento quindi nella graduatoria poi per Danilo Petrucci e Maverick Vinales i secondi di Ducati e Yamaha, che registrano invece rispettivamente 41 e 30 punti: alle spalle dello spagnolo ecco che poi i distacchi si fanno ancora una volta risicati. Possiamo comunque segnalare che chiudono la top ten della classifica della Motogp Miller, Nakagami, Cruchtlow e Morbidelli, con il pilota italiano della Yamaha di fabbrica fermo a quota 35 punti. Da segnalare poi prima di dare la parola a Le Mans per il Gp di Francia 2019, la sola 14^ posizione della Honda di Jorge Lorenzo e il 20^ piazzamento di Iannone.

CLASSIFICA MOTOGP (PRIME POSIZIONI)

1. Marc Marquez (Honda) 95
2. Andrea Dovizioso (Ducati) 87
3. Alex Rins (Suzuki) 75
4. Valentino Rossi (Yamaha) 72
5. Danilo Petrucci (Ducati) 57
6. Jack Miller (Ducati) 42
7. Franco Morbidelli (Yamaha) 34
8. Cal Crutchlow (Honda) 34
9. Pol Espargaro (KTM) 31
10. Maverick Vinales (Yamaha) 30

© RIPRODUZIONE RISERVATA