CALCIOMERCATO/ Napoli, Cannavaro tentato dalla Roma

- La Redazione

Capitolini alla ricerca di un difensore per fronteggiare la partenza di Mexes

DeLaurentiis_R375_20ott08
De Laurentiis patron del Napoli (Foto Ansa)

CALCIOMERCATO NAPOLI – Continua ad essere molto incerto il futuro di Paolo Cannavaro. Il capitano del Napoli è in scadenza di contratto a giugno del 2011 ma la fumata bianca, il tanto atteso prolungamento, tarda ad arrivare. Difficile capire come evolverà la situazione fatto sta che sono molte le società che stanno iniziando a studiando il difensore partenopeo. Fra queste vi è la Roma. I capitolini perderanno quasi sicuramente Philippe Mexes e cercano un sostituto di grande qualità. Cannavaro sarebbe il rinforzo ideale, giocatore che ha dimostrato in queste ultime stagioni di essere all’altezza dei migliori centrali italiani.

Dell’ipotesi Roma ne è convinto in particolare il noto esperto di calciomercato Alfredo Pedullà: «Da settimane, forse mesi, si legge e si scrive che il Napoli dovrebbe prolungare il contratto di Paolo Cannavaro – scrive sul blog di Datasport – l’accordo con la società partenopea scade il prossimo giugno, ma fin qui le trattative non hanno portato a una svolta. Sono emersi i particolari: il Napoli ha proposto un aumento di circa quarantamila euro rispetto ai 700 mila guadagnati dal difensore fratello d’arte».

«Un ritocco che viene considerato inadeguato da Cannavaro rispetto alle sue aspirazioni – prosegue l’esperto – e siamo comunque lontanissimi dal tetto societario, quindi in questo momento quella del Napoli è una scelta. Le trattative andranno avanti, i tifosi sperano in una svolta, alla finestra c’è anche la Roma che propone un biennale da circa 850 mila euro».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori