CALCIOMERCATO/ Napoli, De Laurentiis: Balotelli sì, Cassano no!

- La Redazione

Il patron partenopeo apre al possibile arrivo di Super Mario

DeLaurentiis_R375_20ott08
De Laurentiis patron del Napoli (Foto Ansa)

Aurelio De Laurentiis rompe il silenzio e rilasciata una lunga intervista al Corriere della Sera. Il patron del Napoli parla anche di alcune ipotesi di calciomercato fra cui quelle che potrebbero portare a vestire la maglia azzurra a Mario Balotelli o Antonio Cassano. Due nomi accostati al club partenopeo e che hanno già trovato il favore della piazza.

Per il fantasista di Bari Vecchia De Laurentiis frena, anzi, forse, si defila dalla corsa. “Non conosco a fondo la situazione. Conosco però Garrone, che è persona garbata. Quanto al giocatore, mi stupirei molto se Mazzarri mi chiedesse di comprarlo”. Discorso diverso per Super Mario.

Per l’attaccante del City le porte di Castelvolturno sono aperte. "Eh, Mario mi piace. Pensavo- dice De Laurentiis – si potesse sposare bene con la sfrontatezza della gioventù della mia squadra. Mi divertiva come approccio, quasi come un figlio. L’avrei affidato a Mazzarri, che sa fare da allenatore, padre e fratello. L’esuberanza guascona di Balotelli mi sta simpatica. Ma è stato fatto eroe prima che lo fosse. Io lo resetterei, ripartendo da zero. Però non lo inseguo più: chi viene a Napoli deve volerlo". A giugno si sogna dunque…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori