CALCIOMERCATO / Napoli, il punto sul mercato al 24 dicembre: il sogno è sempre Mutu

In difesa piace Britos, ma spunta anche Ogbonna

24.12.2010 - La Redazione
mutuR375_16set08
Mutu bomber viola (Foto Ansa)

Il punto sul mercato al 24 dicembre – Adrian Mutu è il sogno di mercato del Napoli. Ormai sembra chiaro che gli spiragli per portare il romeno in azzurro si stanno aprendo sempre di più. Attenzione però, il passo dall’utopia alla realtà non è così breve.

Per la retroguardia, detto che Santacroce è in partenza (il suo agente ha confermato) l’obiettivo resta sempre Britos del Bologna, anche se non dispiace neanche il giovane Ogbonna del Torino, stanco di giocare in serie B e sempre più voglioso di misurarsi in un palcoscenico di primo piano.

MUTU: Le notizie che filtrano da Firenze parlano di un continuo raffreddarsi dei rapporti tra il calciatore romeno e la proprietà Della Valle. Se i viola decidessero davvero di privarsi di Mutu, il Napoli sarebbe in pole position. Prestito con diritto di riscatto a giugno fissato intorno ai 10 milioni la formula per l’operazione. Il ds Bigon ci crede e lavora sottotraccia per quello che sarebbe un colpaccio di mercato. Anche se ieri l’agente romeno Becali ha escluso che Mutu lasci la Fiorentina.

CLICCA QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE NEWS CALCIOMERCATO NAPOLI

BRITOS: Il centrale del Bologna è la prima scelta di Walter Mazzarri tra i possibili rinforzi per la difesa del Napoli a gennaio. I rossoblu però non vorrebbero perdere l’uruguaiano così su due piedi, senza aver prima trovato un sostituto all’altezza. E le recenti (buone) prestazioni di Britos avrebbero fatto alzare di un bel po’ il suo prezzo di mercato. Ecco perché l’affare è un po’ più complicato di quanto possa sembrare.

 

OGBONNA: Un’alternativa valida può essere Angelo Ogbonna, difensore dalla grande forza fisica del Torino. Il giocatore è stanco della serie B e accetterebbe di buon grado il salto di categoria, in una piazza importante come Napoli poi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori