CALCIOMERCATO / Napoli, Spolli: “Mai parlato con dirigenti partenopei, ma…”

- La Redazione

Il difensore del Catania parla di mercato in Argentina

spolli_R400

Nicolas Spolli parla del suo presunto passaggio al Napoli nel mercato di gennaio. Lo fa attraverso i microfoni dell’argentina Radio Deportes.

“Dico la verità, non sapevo nulla dell’interesse del Napoli, l’ho letto soltanto sui quotidiani. Non ho parlato assolutamente con nessun dirigente partenopeo. Sono comunque contento di essere stato avvicinato ad un club così importante. Loro quest’anno stanno facendo molto bene”.

Parole che sanno comunque di un’apertura agli azzurri, anche se Spolli si dice felicissimo di stare a Catania, dove ha un grande rapporto con i compagni, soprattutto quelli argentini come lui. Ecco perché non crede nemmeno a un suo ritorno in patria a breve.

CLICCA QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE 

LE DICHIARAZIONI DI SPOLLI SUL NAPOLI

“Se è vero che il San Lorenzo mi ha cercato? Si, il tecnico Ramon Diaz mi ha chiamato. Avevano contattato anche il mio rappresentante. È gratificante sapere che Ramon Diaz abbia grande stima nei miei confronti. Ho scelto però di giocare in Europa. Al Catania sto bene, mi rispettano tutti e ho instaurato un rapporto di grande amicizia con i compagni. Con Andujar e gli altri argentini trascorriamo il tempo libero insieme e ci riuniamo per cenare insieme a base di asado”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori