NAPOLI-PALERMO/ Mazzarri si gode il terzo posto e la vittoria: potevamo farne 5!

- La Redazione

In estasi il tecnico dei partenopei dopo la vittoria allo scadere contro il Palermo

mazzarri_lavezzi_R400_15ott10
Mazzarri con Lavezzi (Napoli) - Foto Ansa

NAPOLI-PALERMO – Ennesima grande vittoria del Napoli in zona Cesarini contro il Palermo. I partenopei, dopo aver sprecato tanto nell’arco dei 90 minuti, trovano la rete del definitivo 1 a 0 al 95esimo, a pochi secondi dal fischio finale. «Per come abbiamo giocato – dice l’allenatore del Napoli, Mazzarri, a Sky Sport – per le occasioni create senza concedere niente al Palermo, volevo dire che si potevano fare cinque gol, abbiamo giocato talmente bene che sarebbe stato un peccato non vincere. Ora qualcuno dirà che abbiamo vinto all’ultimo, ma abbiamo dominato per 90 minuti».

Il tecnico partenopeo ha aggiunto: «Delio Rossi è un grande allenatore, oggi bisogna fare gli elogi al Napoli che non ha concesso nulla al Palermo, siamo stati perfetti, un peccato non aver segnato prima e portato la partita in discesa. Dal punto di vista del gioco è difficile trovare un difetto alla mia squadra, all’intervallo non ho corretto nulla ai mieim ho detto continuiamo così».

Un Napoli, che grazie ai tre punti, sale ora al terzo posto in classifica, appaiato alla Juventus: «Noi non guardiamo la classifica, cerchiamo di onorare partita per partita, purtroppo a Udine è andata male, ma è un piacere vedere la squadra giocare così».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori