CALCIOMERCATO NAPOLI JUVENTUS / Esclusiva, ag. Cigarini: ha delle offerte in Italia

L’agente a ilsussidiario.net: ma il Siviglia ha il diritto di riscatto

08.01.2011 - La Redazione
Cigarini_naz_R375_23giu09

Il calciomerato del Napoli non è ancora decollato, ma la dirigenza è al lavoro per rinforzare la rosa di Mazzarri. Gli innesti più urgenti sono in difesa e a centrocampo. Dopo la sconfitta di giovedì sera al Meazza contro l’Inter per 3-1, il tecnico del Napoli Mazzarri ha confidato che un rinforzo a centrocampo sarebbe importante. I partenopei non hanno un vero e proprio regista, per questo l’obiettivo principale è diventato Gokhan Inler, centrocampista svizzero dell’Udinese, valutato da Pozzo 15 milioni di euro. Una strategia chiara, ben delineata, che porta però alcune riflessioni. Nella scorsa stagione il Napoli aveva in rosa Luca Cigarini, uno dei registi più forti del campionato italiano.

Attualmente il centrocampista emiliano, classe 86′, è in prestito al Siviglia: “Sono considerazioni che non posso fare io, lo scorso anno Cigarini non ha giocato con continuità nonostante avesse dato la disponibilità a giocare ovunque nel centrocampo del Napoli”. Queste le parole del procuratore di Cigarini, Beppe Bonetto, in esclusiva a ilsussidiario.net.

L’attuale situazione contrattuale di Cigarini è chiara, come spiegato dall’agente: "Lui è in prestito al Siviglia ma gli spagnoli possono esercitare il diritto di riscatto". In Italia però si parla di interessamenti di alcune società italiane, Juventus e Genoa su tutti, Bonetto conferma in parte: "Ci sono alcune società italiane interessate, ma bisogna vedere anche la posizione del Siviglia, anche perchè il giocatore è stato schierato in campo nel match di Copa del Rey contro il Malaga ripagando la fiducia del tecnico".

 

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori