CALCIOMERCATO/ Napoli, Inter, Milan: Ruznic parla di Kurtic, Bacinovic e Ilicic (esclusiva)

- La Redazione

In esclusiva a Ilsussidiario.net, Amir Ruznic, procuratore dei tre sloveni, ha fatto il punto della situazione riguardo al futuro dei suoi assistiti. Ilicic resterà a Palermo a gennaio.

Ilicic_R400-1
Ilicic (Ansa)

Il calcio sloveno è molto seguito dagli operatori di mercato e dai club italiani. Il Palermo in particolare è la società che negli ultimi anni ha fatto molti affari. Gli ultimi portano il nome di Josip Ilicic, Armin Bacinovic, due giovani calciatori sloveni che nella scorsa stagione hanno fatto davvero bene a Palermo attirando le attenzioni dei grandi club italiani e non. Quest’anno per entrambi un inizio difficile dovuto al cambio di tecnico e all’avvento di Mangia nel Palermo, che ha impostato la squadra con uno schema tattico ben preciso salvo poi cambiare in corsa. Il Palermo ha anche ingaggiato un altro sloveno, Jasmin Kurtic, classe 89′, che quest’anno è andato a Varese a “farsi le ossa”. Sul giocatore si vociferano alcuni rumors di mercato che riguardano il Napoli. In esclusiva a Ilsussidiario.net, Amir Ruznic, procuratore dei tre sloveni, ha fatto il punto della situazione riguardo al futuro dei suoi assistiti.

Kurtic a Varese sta disputando un grande campionato. Sopreso?

Assolutamente no perchè le qualità di Kurtic le conosco fin da quando giocava nel Nova Gorica. Lui è un lusso per quella categoria, ma è stato giusto provare questa esperienza.

Ha già parlato con il Palermo del futuro del giocatore?

Ancora no è troppo presto, il ragazzo deve concentrarsi e fare bene con il Varese. Anche se fosse per noi rimarremmo un altro anno a Varese perchè Kurtic si trova benissimo e potrebbe giocare con maggiore continuità.

Oggi alcuni rumors di mercato hanno associato il giocatore al Napoli. Ha avuto contatti?

No nessun contatto, poi non so se le due squadre si sono sentite. Ho sentito anche io queste voci, di certo non mi sorprenderebbe se il Napoli fosse davvero interessato al giocatore.

A Palermo sembra arrivato il momento di Bacinovic dopo una prima parte di stagione molto difficile…

Quando si cambia un tecnico il rischio è questo perchè ognuno ha le proprie idee ma Bacinovic ha sempre lavorato da grande professionista e i due grandi match contro Udinese e Bologna hanno confermato le sue qualità.

Si è parlato anche di un contatto con il Milan…

Smentisco, l’unica squadra che si è mossa è stata l’Aston Villa.

Anche Ilicic è tornato a essere il giocatore dello scorso anno con il cambio di modulo…

Su Ilicic non c’è bisogno di spendere tante parole, è un giocatore da top club, potrebbe giocare in tutte le società del mondo perchè stiamo parlando di un grandissimo calciatore. E’ tornato a giocare come sa in un modulo che esalta le sue qualità.

Ma quante squadre hanno chiamato per Ilicic?

Non c’è stato mai niente di concreto, voi giornalisti sapete fare bene il vostro lavoro e appena non gioca due partite si parla subito di Inter, Juventus, Milan e altri club. Lui a Palermo sta bene.

Quindi a gennaio rimane?

Posso confermare che a gennaio non andrà via.

 

Claudio Ruggieri

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori