CALCIOMERCATO/ Napoli, gli ottavi di Champions riavvicinano Rossi…

- La Redazione

Torna a circolare in casa Napoli il nome di Giuseppe Rossi, attaccante della nazionale italiana e del Villarreal, attualmente fermo ai box per infortunio: in estate il sogno è possibile

Rossi_Gius_ITA_R375_30mar09
Giuseppe Rossi felice (Foto Ansa)

CALCIOMERCATO – La vittoria del Napoli contro il Manchester City martedì sera sarà fondamentale per il prosegue della stagione anche perché inciderà, e non poco, sul mercato. Con l’accesso agli ottavi di finale di Champions League ormai ad un passo, il patron Aurelio De Laurentiis sarà pronto a mettere nuovamente mano al portafoglio per assicurarsi nuovi innesti di prima qualità. E chissà che fra questi non vi sia anche Giuseppe Rossi, attaccante della nazionale italiana e del Villarreal attualmente fermo ai box per l’infortunio al ginocchio. Ieri il suo agente, Federico Pastorello, è uscito allo scoperto, e parlando a Radio Kiss Kiss non ha di fatto escluso l’ipotesi: «E’ normale che il Napoli sia in Italia una realtà splendida. Andare avanti in Champions farà accrescere la considerazione di tanti giocatori verso gli azzurri, Giuseppe a parte». Poi il noto procuratore conclude: «Il Napoli potrebbe essere in un certo senso maggiormente avvantaggiato nel prossimo mercato. Si potranno portare campioni più facilmente che in passato…». Chiaro quindi il messaggio di Pastorello: ora sul mercato è tutto più facile. Se prima infatti i calciatori potevano snobbare il San Paolo quando dovevano scegliere fra diverse realtà, ora, visto il grande cammino in Champions League, anche i campionissimi vorranno indossare la casacca azzurra, come accade negli anni ’80, all’epoca della leggenda Diego Armando Maradona, di Careca e via dicendo. C’è infatti la netta sensazione che il bello sia solamente iniziato, o come dice Ligabue “Il meglio deve ancora venire”. Quella di Napoli è una vera e propria favola firmata De Laurentiis. In 8 anni il presidente e primo tifoso dei partenopei ha portato la squadra dalla Serie C al gruppo delle 16 squadri più forti d’Europa al pari di Milan, Inter, Barcellona, Real Madrid e Bayern Monaco. Tanti gli investimenti ma nel contempo oculati, e a parte qualche errore, leggasi Cigarini e Victor Ruiz, la maggior parte degli acquisti sono stati positivi. I tifosi si aspettano molto dalla squadra partenopea ma anche gli addetti ai lavori. Mollare la presa sul più bello non è nelle corde di De Laurentiis e fra qualche settimana, in vista del calciomercato di riparazione, nulla è da lasciare al caso.

Il Napoli cerca un attaccante che possa sostituire il Matador Edinson Cavani e nel contempo punta ad un centrocampista centrale per rimpiazzare Inler e Dzemaili e probabilmente ad un uomo di fascia sinistra.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori