CALCIOMERCATO/ Napoli, Bruno Cortes ad un soffio: manca solo la firma

- La Redazione

Il Napoli è ad un passo dal laterale mancino del Botafogo, il brasiliano Bruno Cortes. Secondo quanto circola in Sudamerica il verdeoro sarebbe vicinissimo allo sbarco in Italia

DeLaurentiis_R375_20ott08
De Laurentiis patron del Napoli (Foto Ansa)

CALCIOMERCATO – Fra le società più attive in vista del calciomercato di riparazione del prossimo gennaio vi è senza dubbio il Napoli. Il club partenopeo potrebbe assicurarsi almeno un paio di innesti durante la finestra del prossimo mese e pescare nuovamente in Sudamerica, ormai come da tradizione. Tutte le strade portano in Brasile e precisamente a Rio De Janeiro. Dopo le voci diffuse in Europa anche la stampa verdeoro è sicura del fatto che Bruno Cortes, 24enne laterale mancino in forza al Botafogo, sia ad un passo dal vestire la casacca partenopea. L’offerta presentata dalla società italiana è di 4 milioni di euro ed è stata ritenuta all’altezza delle richieste. Ieri il diretto interessato è uscito allo scoperto e parlando del proprio futuro non ha escluso nulla: «Non so se questo è il momento buono per andare via. Io lascio tutto nelle mani di Dio». Parole che in Brasile sono state commentate come una chiara ammissione riguardante il trasferimento in Italia, presso il Napoli. Secondo la stampa verdeoro è infatti tutto fatto e mancherebbe solamente la classica firma sul contratto e di conseguenza l’ufficialità. Nel frattempo il capo osservatori degli azzurri, Micheli, viene segnalato dalle parti di Rio De Janeiro e i sospetti aumentano a dismisura… Bruno Cortes potrebbe rappresentare un colpo davvero interessante. Sulle tracce del giocatore vi sono una serie di tecnici e di esperti del settore che hanno speso fiumi e fiumi di elogi. Viene considerato infatti un giocatore molto tecnico ma nel contempo anche esplosivo, una vera e propria forza della natura, in grado di macinare chilometri sulla corsia di sinistra attualmente occupata al San Paolo da Dossena e Zuniga. Il Napoli per il momento rimane all’oscuro, in disparte, evitando così che attorno al brasiliano si scateni un’asta, ma già pregusta di fatto il colpaccio e il tutto potrebbe essere annunciato a breve, nei giorni antecedenti l’apertura ufficiale delle liste. Attenzione però anche ad un’altra pista molto battuta dagli azzurri in Sudamerica. Stiamo parlando del cileno Eduardo Vargas, in forza all’Universidad de Chile, e considerato all’unanimità il vero erede di Alexis Sanchez, ex Udinese dalla scorsa estate al Barcellona. Micheli ha seguito di persona il sudamericano e ne è rimasto letteralmente impressionato. Il 22enne viene considerato la controfigura del Pocho Lavezzi quindi ideale per il gioco del Napoli.

Costa poco meno di otto milioni di euro ma tale cifra è tendente al rialzo visti i forti interessi dell’Inter e dello Zenit di San Pietroburgo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori