NAPOLI-ROMA/ Probabili formazioni e ultimissime notizie (serie A, sedicesima giornata)

- La Redazione

Questa sera posticipo di prestigio al San Paolo tra Napoli-Roma. Formazione pressochè decisa per Mazzarri, i consueti dubbi per Luis Enrique. Ecco le ultime notizie.

walter_mazzarri_r400
Walter Mazzarri (foto Ansa)

Stasera allo stadio “San Paolo” è in programma un posticipo di assoluto prestigio, Napoli-Roma. Partita davvero importante anche per le implicazioni di classifica: il Napoli, splendido in Champions League (dove a febbraio sfiderà il Chelsea), deve però svoltare in campionato, dove è abbastanza distante dalle prime quattro squadre in classifica, e quindi ha bisogno di fare risultato pieno per evitare di perdere il treno che viaggia verso la grande Europa per la prossima stagione. La Roma invece riprova per l’ennesima volta a dare una svolta alla propria tormentata stagione e a far decollare il famoso progetto targato Spagna-Stati Uniti. Eppure, della partita si è parlato poco in questa settimana: a Napoli hanno tenuto banco i sorteggi di Champions League e l’acquisto, ormai di fatto completato, del forte cileno Edu Vargas; a Roma, invece, l’unico argomento di conversazione è stato lo sfogo di capitan Francesco Totti dopo le contestazioni subite da alcuni tifosi per avere sbagliato un rigore contro la Juventus. Ma ormai manca davvero pochissimo alla partita, quindi tutta l’attenzione deve andare al rettangolo di gioco napoletano e alle formazioni che scenderanno in campo. I partenopei padroni di casa si presentano al completo per questa partita, quindi mister Walter Mazzarri ha davvero soltanto l’imbarazzo della scelta per schierare in campo il suo Napoli. Vista l’importanza della partita e il valore dell’avversario, è probabile pensare ai “titolarissimi”, quindi con l’unico dubbio Zuniga-Dossena come titolare sulla fascia sinistra di centrocampo: leggermente favorito il sudamericano. La probabile formazione (3-4-1-2) è dunque la seguente: De Sanctis; Campagnaro, Cannavaro, Aronica; Maggio, Inler, Gargano, Zuniga; Hamsik, Lavezzi; Cavani. Sul fronte Roma, come sempre è un terno al lotto ipotizzare la formazione che scenderà in campo: posto che Pjanic è squalificato e altri cinque giocatori sono indisponibili, sono ben cinque le maglie da titolare ancora in discussione. I dubbi più forti per Luis Enrique sono quelli per il terzino sinistro (Josè Angel o Taddei?) e per chi affiancherà De Rossi a centrocampo tra Simplicio e Perrotta, sempre che “capitan futuro” non resti ancora in difesa, e a quel punto potrebbero giocare entrambi in mezzo al campo. Comunque proviamo a ipotizzare un 4-3-1-2: Stekelenburg; Rosi, Juan, Heinze, Jose Angel; Simplicio, De Rossi, Greco; Totti; Lamela, Osvaldo. Nelle prossime pagine trovate tutte le informazioni sulle due formazioni per Napoli-Roma.

 

Napoli (3-4-2-1): De Sanctis; Campagnaro, Cannavaro, Aronica; Maggio, Inler, Gargano, Zuniga; Hamsik, Lavezzi; Cavani. All. Mazzarri.

A disp.: Rosati, Fernandez, Dossena, Dzemaili, Santana, Mascara, Pandev.

Squalificati: nessuno.

Indisponibili: nessuno.

Roma (4-3-1-2): Stekelenburg; Rosi, Juan, Heinze, Jose Angel; Simplicio, De Rossi, Greco; Totti; Lamela, Osvaldo. All. Luis Enrique.

A disp.: Lobont, Cicinho, Taddei, Perrotta, Viviani, Bojan, Borriello.

Squalificati: Pjanic (1).

Indisponibili: Borini, Burdisso, Kjaer, Gago, Cassetti.

 

Arbitro: Celi di Campobasso.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori