CALCIOMERCATO/ Napoli Roma, Vargas-Dybala-Paulinho, Borghi avvisa le due italiane (esclusiva)

- La Redazione

Il calciomercato di Napoli e Roma pende molto verso il Sudamerica. Si parla molto di Vargas, acquistato dal Napoli, Dybala e Paulinho. Stefano Borghi, in esclusiva, ci parla di loro…

sabatini_R400_26mag11
Walter Sabatini, ds Roma (Foto Ansa)

Il calciomercato di Napoli e Roma pende molto verso il Sudamerica. Il Napoli ha sempre fatto grandi affari in quel posto, la Roma proverà a mettere a segno qualche colpo importante. Partiamo dai partenopei che hanno acquistato il fenomeno dell’Universidad de Chile Eduardo Vargas, classe 89′, seconda punta considerata l’erede di Lavezzi. Il d.s. Bigon lo ha strappato a club importanti come Inter, Chelsea, Zenit, questo per confermare le grandi qualità del giocatore. A Ilsussidiario.net, Stefano Borghi, giornalista sportivo di Sportitalia e grande conoscitore del calcio sudamericano, ha elogiato Vargas ma ha evitato di fare paragoni scomodi: “E’ sicuramente un ottimo acquisto, il Napoli ha fatto bene ad acquistarlo. Ma attenzione, non paragoniamolo a Lavezzi, è ancora troppo presto, anche perchè come il Pocho ce ne sono pochi in giro”. Parole importanti quelle di Borghi che da un lato confermano la bontà dell’acquisto da parte della società partenopea, dall’altro però mettono in guardia tutti gli addetti che hanno già scaricato il Pocho. Lavezzi è al centro di numerosi rumors di mercato che riguardano un suo possibile arrivo a Milano, sponda Inter. Il Napoli per Vargas ha speso oltre 11 milioni di euro, una cifra importante necessaria per strappare il giocatore alla concorrenza. Il Napoli ha messo nel mirino anche Paulo Dybala, giovane attaccante classe 93′ che gioca nell’Instituto Cordoba. Un giovane attaccante che ha attirato le attenzioni non solo del club partenopeo ma anche di altri club italiani. Borghi sul giovane bomber argentino ha dichiarato: “Non ha grandi mezzi fisici, ma è un vero talento. E’ una punta di raccordo, non è sicuramente un vice-Cavani, meglio come seconda punta di raccordo simile a Vargas”. Anche la Roma dicevamo ha in mente qualche colpo a centrocampo. Nel mirino del club giallorosso c’è un giocatore brasiliano, Paulinho, centrocampista del Corinthians. Classe 88′, Paulinho è stato uno dei protagonisti della vittoria del campionato del Timao: “Arriva da un ottimo 2011, ha disputato un grande campionato, è un centrocampista completo che sa trovare la via del gol. Paulinho è già stato in Europa ma non è andato bene più per problemi personali che altro”. Borghi però mette in guardia la Roma: “Non so se possa servire ai giallorossi che hanno un centrocampo fantastico formato da Pjanic-De Rossi-Gago”.

Su Paulinho c’è anche l’Inter, ma il giocatore ha dichiarato che non vorrebbe muoversi fino al 2014, ovvero quando in Brasile si giocheranno i Mondiali. I club italiani però vorrebbero metterlo prima sotto contratto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori