NAPOLI-LECCE/ Probabili formazioni e ultimissime notizie (quattordicesima giornata)

- La Redazione

Stasera alle ore 20.45 al San Paolo si fronteggeranno le due formazioni, con opposti obiettivi di classifica. Gli azzurri vogliono riprendere la marcia dopo il 3-3 con la Juve…

edinson_cavani_matador_r400
Edinson Cavani (foto ANSA)

Stasera alle 20.45 il San Paolo ospiterà la sfida tra Napoli e Lecce. Si gioca per la quattordicesima giornata di serie A. Gli azzurri vogliono riacciuffare quella vittoria che manca dal 26 ottobre, contro l’Udinese. Da allora sono arrivati tre pareggi ed una sconfitta. E’ il dazio da pagare alla Champions, ma di certo non è un passo da grande squadra. Il patron De Laurentiis lo sa e ha chiesto dodici punti da qui a Natale, a partire ovviamente da stasera. Sull’altro fronte Eusebio Di Francesco si gioca la panchina. Semeraro gli ha inviato un messaggio molto chiaro: il suo destino dipenderà dal match in terra partenopea. Quanto alle formazioni, Mazzarri sceglie il turnover in vista dell’impegno col Villarreal, ma sarà moderato. Troppo importante vincere contro i giallorossi. Ecco dunque che in avanti ci sarà anche Edinson Cavani, sulla via del recupero, che affiancherà Lavezzi ed il ritrovato Pandev, mattatore nell’ultima partita contro la Juventus. A centrocampo ci saranno Maggio e Dossena sulle fasce, con Inler e Dzemaili coppia centrale, tutta nuova la difesa, con Aronica centrale e i due argentini Fernandez e Fideleff ai lati. Turno di riposo per Cannavaro, escluso dalle convocazioni, mentre dovrebbero accomodarsi in panchina Zuniga, Hamsik e Gargano. Il Lecce scenderà in campo con un modulo inedito, un 5-3-2 abbastanza abbottonato. Sulle fasce ci saranno Oddo e Mesbah, Ferrario, Tomovic ed Esposito formeranno il cuore della difesa, mentre in mezzo al campo toccherà a Strasser, Obodo e Grossmuller. Coppia d’attacco Pasquato-Muriel. Il rientrante David Di Michele andrà con ogni probabilità in panchina e potrebbe essere gettato nella mischia a match in corso. Indisponibili in quattro: Giacomazzi, Olivera, Ofere e Carrozzieri. Entrambe le squadre non possono fallire, per motivi diversi. Il Napoli per non allontanarsi troppo dalle posizioni che contano, ed il Lecce per schiodarsi dall’ultimo posto. Mazzarri ha messo in guardia i suoi, parlando di partita molto difficile, che non andrà sottovalutata per nessun motivo al mondo. I partenopei hanno subìto troppe battute d’arresto, a causa anche di un organico abbastanza lacunoso. A gennaio la società potrebbe ritornare sul mercato, specie se dovesse arrivare l’agognata qualificazione agli ottavi di Champions League.

 

Probabili formazioni:

 

 

Napoli (3-4-2-1): De Sanctis; Fernandez, Aronica, Fideleff; Maggio, Inler, Dzemaili, Dossena; Pandev, Lavezzi; Cavani.

 

A disp. Rosati, Campagnaro, Grava, Zuniga, Gargano, Hamsik, Santana. All. Mazzarri

 

Squalificati: nessuno

 

Indisponibili: Donadel

 

 

Lecce (5-3-2): Benassi; Oddo, Ferrario, Tomovic, Esposito, Mesbah; Obodo, Grossmuller, Strasser; Muriel, Pasquato.

 

A disp.: Julio Sergio, Brivio, Giandonato, Bertolacci, Cuadrado, Corvia, Di Michele. All.: Di Francesco

 

Squalificati: nessuno

 

Indisponibili: Olivera, Ofere, Giacomazzi, Carrozzieri

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori