CALCIOMERCATO/ Napoli, Cavani, Quagliarella, Gassama – I rumors di mercato al 24 febbraio

I rumors riguardanti il club partenopeo

24.02.2011 - La Redazione
quagliarella_infortunio_R400_7gen10
Quagliarella dopo l'infortunio (Foto Ansa)

I rumors di mercato al 24 febbraio – Mentre Lavezzi e soci si preparano ad affrontare due match importanti contro Villareal prima e Milan poi, i dirigenti del Napoli sono al lavoro per rendere ancora più forte la squadra della prossima stagione.

Il Napoli ripartirà certamente da Edinson Cavani, bomber uruguagio attualmente in testa alla classifica capocannonieri di Serie A. In questi giorni si starebbe parlando del riscatto del giocatore da parte dei partenopei, con De Laurentiis pronto a sborsare i 15 milioni di euro pattuiti con il collega del Palermo Zamparini al momento dell’acquisto. Diciassette milioni in totale il prezzo del Matador, una valutazione che è raddoppiata dopo le grandi prestazioni del bomber sudamericano.

Sempre in tema riscatti si dovrà iniziare a parlare con la Juventus per quello di Fabio Quagliarella. Il centravanti napoletano vuole rimanere a Torino e i dirigenti della Juventus sono disposti ad acquistare il giocatore che prima del terribile infortunio a gennaio contro il Parma è stato uno dei giocatori più importanti del club bianconero. Ma i 16 milioni di euro richiesti dal Napoli sono considerati troppi dalla Juventus anche alla luce dell’infortunio che lo terrà fuori fino a fine stagione. Per questo il presidente Agnelli è in stretto contatto con il collega De Laurentiis per cercare una soluzione.

Intanto il direttore sportivo Riccardo Bigon ha già messo gli occhi sull’attaccante del futuro. Si tratta di Keba Gassama, giovane centravanti senegalese del San Paolo Padova. Il giocatore è stato visionato dal dirigente del Napoli durante un torneo juniores. Gassama, classe 93′, gioca sia con la categoria juniores che in prima squadra nei dilettanti. Il Napoli ha intenzione di seguirlo da vicino e secondo il noto giornalista Sky Gianluca Di Marzio, i partenopei sarebbero vicini al suo acquisto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori