CALCIOMERCATO/ Napoli, D’Agostino sempre più lontano dalla Fiorentina

Il centrocampista della Fiorentina non trova spazio in prima squadra e a giugno potrebbe fare le valigie. Sulle sue tracce potrebbe tornare il Napoli che lo segue da tempo

01.03.2011 - La Redazione
delaurentiis_bigon_mazzarri_R375x255_13ott
Mazzarri con De Laurentiis e Bigon (Foto Ansa)

CALCIOMERCATO NAPOLI – Continua il periodo negativo di Gaetano D’Agostino con la maglia della Fiorentina. Il centrocampista ex-Udinese è ormai un panchinaro fisso nonostante quando chiamato in causa si renda protagonista di ottime prestazioni e spesso batte i portieri avversari con le sue insidiose punizioni o con grandi giocate. Secondo i ben informati Mihajlovic non “vede” un centrocampo con al contempo l’ex bianconero e Montolivo e considera uno l’alter-ego dell’altro.

Alcuni tecnici e critici la pensano però diversamente, come Gianni De Biasi, ex allenatore dell’Udinese: «D’Agostino? Il perchè delle sue panchine va chiesto all’allenatore. Sulla carta tutto è possibile, è una soluzione che va provata. Con Montolivo potrebbe giocare, Riccardo è una mezz’ala sinistra, Gaetano un regista basso, ma anche Donadel è un tipo di giocatore che ai tecnici piace, con tanta corsa».

Difficile capire come possa evolvere la questione da qui al prossimo giugno quello che è certo è che il centrocampista siciliano potrebbe seriamente lasciare l’Artemio Franchi in caso di proposte interessanti. Nelle ultime ore si sarebbe nuovamente interessato al giocatore il Napoli sempre in cerca di un centrocampista di qualità da inserire in mezzo al campo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori