CALCIOMERCATO/ Napoli, Cavani caos, l’agente imbufalito

- La Redazione

Il procuratore dell’attaccante ha parlato oggi smentendo alcune dichiarazioni uscite nei giorni scorsi e che non parlerà nei prossimi giorni                               

cavani_felice_R400_10gen10
Foto Ansa

Che strano il calcio. Edinson Cavani vive un momento bellissimo della sua carriera come calciatore e le voci di calciomercato lo voglio già lontano da Napoli. Real Madrid, Manchester, Chelsea tutti in fila per comprare il cartellino del Matador. Oggi però a Radio Crc è intervenuto Claudio Anellucci, uno dei due procuratori che segue il bomber uruguaiano che ha voluto precisare alcune frasi false che sarebbero uscite sul conto del suo assistito.

“E’ stata una grande gioia per noi la nascita del piccolo Bautista. Ma voglio chiarire – riporta tuttonapoli.net – alcune cose: in questi giorni sono uscite fuori delle vere e proprie menzogne! Se avessimo davvero avuto qualche problema, non saremmo andati di certo a parlare con un giornale, ma solo esclusivamente dal Napoli. Lunedì ho partecipato con piacere ad una trasmissione, sono state estrapolate delle frasi da me mai pronunciate. Ho risposto semplicemente a delle domande, ribadendo che difficilmente un giocatore che segna 29 goal in una stagione, possa non piacere a qualcuno”.

 

Anellucci continua nel suo ragionamento. “ Mourinho apprezzava le sue doti anche quando Edi era al Palermo, Jorge Mendes il suo procuratore ho affermato che non è il direttore sportivo del Real Madrid, con lui abbiamo interessi su alcuni giovani calciatori e basta. Ribadisco che sono allibito da alcuni comportamenti. Col Napoli non abbiamo nessun problema, ripeto sono state dette solo grandi menzogne. Da oggi in poi difficilmente parlerò di Cavani”. Parole chiare e nette.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori