CALCIOMERCATO/ Napoli, Gilardino e Britos nel mirino

- La Redazione

Molti addetti ai lavori sono sicuri, il mercato del Napoli in caso di qualificazione alla prossima Champions League sarà davvero importante. Si parla di Gilardino e Britos.

gilardino_champions_R375x255_11dic08
Gilardino (Ansa)

Molti addetti ai lavori sono sicuri, il mercato del Napoli in caso di qualificazione alla prossima Champions League sarà davvero importante. Il club partenopeo infatti vorrà presentarsi bene al possibile confronto con le grandi stelle del calcio internazionale. Il presidente De Laurentiis ha già promesso acquisti importanti in caso di qualificazione diretta alla competizione continentale. Ieri durante la trasmissione Serie A News in onda su Premium Calcio, il giornalista de Il Mattino Iavarone, molto vicino all’ambiente partenopeo, ha parlato del mercato del Napoli rivelando: “Io starei attento ai nomi di Gilardino e Britos.

L’attaccante della Fiorentina fu chiesto da Mazzarri prima dell’acquisto di Cavani. Sarebbe un rinforzo importante per l’attacco, anche perchè con il moltiplicarsi degli impegni il Napoli ha bisogno di una grande rosa”. Per quanto riguarda Britos il Napoli ha provato a prendere il giocatore sia in estate che a gennaio ma la dirigenza del Bologna ha sempre sparato alto. Almeno 15 milioni di euro, questa la valutazione richiesta dalla società felsinea.

Iavarone ha poi parlato delle convocazioni di Cesare Prandelli polemizzando sulla mancata chiamata di Cannavaro: “Ha preferito portare un giocatore infortunato come Ranocchia piuttosto che chiamare Cannavaro che in questa stagione sta avendo un rendimento molto alto. Davvero non capisco queste scelte del commissario tecnico italiano”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori