CALCIOMERCATO/ Napoli, Pedullà conferma: Inler è lontano

- La Redazione

Il calciatore svizzero dell’Udinese sarà avversario dei partenopei nel posticipo della 33esima giornata di campionato. Il Napoli lo cerca ma il patron Pozzo chiede 15 milioni di euro.

inler_R375x255_23apr10
Gokhan Inler (Foto: Ansa)

Ieri il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis intervenuto radiofonicamente a Marte Sport Live ha dichiarato: “Inler ci piace ma per noi vale 9/10 milioni di euro anche perchè non ha più un’età verdissima”. Il calciatore svizzero dell’Udinese sarà avversario dei partenopei nel posticipo della 33esima giornata di campionato. Al San Paolo infatti arriverà l’Udinese di Guidolin e i tifosi partenopeo potranno vedere da vicino il calciatore elvetico. La trattativa tra Napoli e Udinese è praticamente ferma, anche perchè il patron Pozzo non vuole scendere sotto la soglia dei 15 milioni di euro. Lo ha confermato il noto giornalista sportivo Alfredo Pedullà, esperto di mercato, che su Datasport.it ha rivelato: “Il Napoli ha frenato su Inler, il club partenopeo non se la sente di spendere 15 milioni di euro per un giocatore di 27 anni e di offrire un contratto pluriennale”. A questo punto la vicenda Inler rischia di arenarsi completamente, per questo il club partenopeo sonda altri nomi.

In Italia piacciono Candreva e Dzemaili, mentre in Spagna occhi puntati su Borja Valero e Ruben Perez. Il primo è difficile da strappare al Villareal mentre sul secondo c’è il veto dell’Atletico Madrid anche se il contratto è in scadenza nel 2012.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori