CALCIOMERCATO/ Napoli, ag. Inler: Non ho parlato con nessuno

- La Redazione

L’agente di Inler, Dino Lamberti, ha smentito di aver parlato con rappresentanti del Napoli. Lamberti ha confermato che il suo assistito non ha esultato per rispetto dei tifosi azzurri.

gokhan_inler_r400-1
Inler, giocatore del Napoli ex Udinese (Ansa)

Ieri sera Inler ha siglato un gran gol contro il Napoli; una rete che ha gelato gli azzurri e che ha colpito per l’ottima fattura. Lo svizzero, come è noto, non ha esultato; un gesto che da molti è stato interpretato come indizio di un possibile trasferimento del centrocampista all’ombra del Vesuvio. I compagni di squadra e lo stesso Inler hanno però smentito la circostanza; a far chiarezza sulla vicenda ci ha pensato allora il procuratore del mediano elvetico, Dino Lamberti: “La non esultanza? Ho parlato con Gokhan e mi ha detto che ha preferito non esultare per rispetto nei confronti dei tifosi napoletani che hanno dimostrato di ammirarlo molto e gli hanno dato dimostrazioni di affetto anche se non lo conoscono ancora bene – ha spiegato Lamberti ai microfoni di Kiss Kiss Napoli nel corso della trasmissione Radio Goal – Napoli e Udinese stanno trattando ed è inutile nascondere che un trasferimento a Napoli significherebbe, per il mio assistito, un salto di qualità non indifferente. Posso però smentire la notizia secondo cui ho avuto un incontro con la società”. 

Dunque, nessun incontro né con Bigon né con De Laurentiis:

“De Laurentiis? L’ho salutato ieri ma non l’ho visto stamattina – ha detto l’agente – Con lui ebbi un scontro, mi arrabbiai dopo che giudicò negativamente Gokhan. Questo non muta la stima che provo verso di lui”. Evidentemente Lamberti si riferisce a quando il presidente azzurro disse che era disposto a comprare giocatori molto migliori di Inler. O a quando, più di recente, ha affermato di non voler offrire oltre i 10 milioni per il suo acquisto.

Solo schermaglie dialettiche, molto probabilmente. La verità è una sola: al Napoli piace moltissimo Inler. E dopo 2-3 anni di corteggiamento, potrebbe finalmente sbocciare l’amore…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori