CALCIOMERCATO/ Napoli, Inler un’esultanza “sospetta” lo avvicina al San Paolo

- La Redazione

Sembra ormai fatta per il trasferimento di Gokhan Inler dall’Udinese e al Napoli. Gli indizi maturati nella serata di ieri spingono infatti in un’unica direzione

inler_R375x255_23apr10
Gokhan Inler (Foto: Ansa)

CALCIOMERCATO NAPOLI – Sembra ormai fatta per il trasferimento di Gokhan Inler dall’Udinese e al Napoli. Gli indizi maturati nella serata di ieri spingono infatti in un’unica direzione. Il nazionale svizzero in forza ai friulani ha realizzato una delle due reti che hanno fatto svanire i sogni scudetti degli azzurri. L’esultanza del rossocrociato è stata pero contenuta, quasi imbarazzata. «E’ stato un gran gol – ha commentato il bianconero al termine dei 90 minuti – se mi sono contenuto nell’esultanza è per rispetto ai tanti amici svizzeri che tifano Napoli. Mi avevano detto di non provarci, perché sapevano che ho un buon tiro: e quando ho segnato ho ripensato ai loro sfottò».

Il giocatore ha poi aggiunto: «Quando arrivo? Tra tre mesi? Mah… Stadio bello e anche l’accoglienza – ha poi rivisto il tiro – ma io penso solo all’Udinese». Parole che giungono dopo quelle proferite soltanto pochi giorni fa dal presidente Aurelio De Laurentiis che parlando del centrocampista svizzero aveva confessato: «Inler è un grande calciatore e vorremmo giocasse con noi, ha un’età non verdissima per questo penso che valga sugli 8/10 milioni di euro mentre Pozzo giustamente fa la sua valutazione e ne chiede 15. Non so se è un giocatore su cui puntare anche per il futuro».

Da qui fino al prossimo giugno le due società proveranno a trovare un punto d’accordo. L’operazione non appare difficile viste le volontà dei protagonisti ma bisognerà limare ancora 5/6 milioni di euro, un divario comunque importante. La presenza dell’agente dello svizzero, Dino Lamberti, nella serata di ieri, fa comunque presagire una buona riuscita dell’operazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori