CALCIOMERCATO/ Napoli, Park Ji Sung, Poli e Dzemaili nel mirino

- La Redazione

Sono moltissimi i giocatori visionati dal Napoli. Il club partenopeo sta assaporando la qualificazione in Champions e in vista dell’impegno non vuole farsi trovare impreparato

delaurentiis_bigon_mazzarri_R375x255_13ott
Mazzarri con De Laurentiis e Bigon (Foto Ansa)

CALCIOMERCATO NAPOLI – Sono moltissimi i giocatori visionati, scrutati, analizzati e seguiti dalla dirigenza del Napoli. Il club partenopeo sta assaporando la qualificazione in Champions League e in vista dell’impegno prestigioso non vuole farsi trovare impreparato. Oltre a sistemare difesa e attacco con gli arrivi, già praticamente ultimati, di Federico Fernandez e Tim Matavz, a Castelvolturno ci si concentrerà in particolare sul reparto di mezzo, quello che necessita maggiori innesti. Borja Valero e Inler sono obiettivi risaputi. Semi-inediti, invece, gli interessi per il giovane Poli della Sampdoria e per Dzemaili del Parma. Sempre viva anche la pista che porta al talento coreano Ki Sung Yueng.

Il Celtic starebbe seguendo con attenzione le gesta di quello che è già stato ribattezzato il “Gerrard d’oriente”, ma i partenopei sembrerebbero in leggero vantaggio sulla concorrenza. Gli azzurri starebbero pensando anche ad un altro obiettivo coreano, il più famoso Park Ji Sung, fenomenale centrocampista in forza al Manchester United. La trattativa è difficile ma un tentativo verrà comunque fatto. Sembra invece destinato all’addio Walter Gargano. Il centrocampista uruguagio è tentato da un’offerta del Villarreal e il Napoli starebbe assecondando la partenza del nazionale celeste per arrivare a Borja Valero, altro obiettivo di mercato per la prossima estate.

Yebda dovrebbe infine essere confermato dopo un’ottima stagione. Riflettori partenopei puntati anche su Victor Obinna. Dall’Inghilterra arrivano interessanti indiscrezioni che vogliono l’attaccante nigeriano prossimo all’addio al West Ham. A Castelvolturno arriverebbe a costo zero.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori