CALCIOMERCATO/ Napoli, Cavani, l’agente: nessuna certezza per il suo futuro

- La Redazione

I tifosi del Napoli cominciano a tremare. Ieri la Gazzetta dello Sport aveva rivelato alcune difficoltà sul rinnovo del contratto di Cavani. Oggi il procuratore non ha dato certezza.

cavani_azione_R400_9OTT10
Cavani (Ansa)

I tifosi del Napoli cominciano a tremare. Ieri la Gazzetta dello Sport aveva rivelato alcune difficoltà sul rinnovo del contratto di Cavani. Il bomber uruguagio del Napoli, protagonista di un campionato strepitoso, in estate ha firmato il contratto con i partenopei fino al 2014, la grande stagione del giocatore ha fatto il giro del mondo e sul Matador sono piombate tutte le grandi squadre d’Europa, dal Real Madrid al Manchester City. L’intenzione del presidente Aurelio De Laurentiis è quella di prolungare l’accordo con il giocatore fino al 2015, ma l’entourage di Cavani non è al momento d’accordo anche e soprattutto per quanto riguarda l’ingaggio. Attualmente Cavani guadagna circa 1,2 milioni di euro che potrebbe salire a 1,8 milioni di euro con i premi. Il giocatore ne chiede almeno 2,5. Oggi uno dei procuratori di Cavani Claudio Anelucci, intervistato in esclusiva da Sky Sport, ha dichiarato: “Non posso rispondere a nessuna ipotesi sul futuro del giocatore. I tifosi del Napoli possono stare tranquilli? Non posso dare certezze”.

Parole che non piaceranno al presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis che ai tifosi partenopei ha promesso di non cedere i propri gioielli nella prossima stagione che potrebbe vedere il Napoli impegnato in Champions League.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori