VIDEO/ Palermo Napoli (2-1): gol sintesi e highlights

- La Redazione

I rosanero vincono con merito contro i partenopei che ora rischiano di mettere a repentaglio anche il secondo posto. Un calo preoccupante per gli uomini di Mazzarri

delio_rossi_R375x255_10giu09
Delio Rossi (Foto: ANSA)

Vittoria del Palermo nel derby del sud contro un Napoli che sembra aver perso la lucidità e che forse potrebbe mettere a repentaglio anche il secondo posto in campionato. La situazione però si era subito messa bene per gli uomini di Mazzarri che dopo appena tre minuti sono in vantaggio con Cavani. Nel finale però i rosanero ribaltano il risultato prima con Bovo su rigore poi nei minuti di recupero con Balzaretti. Nella ripresa il Palermo ha almeno tre occasioni per calare il tris ma spreca malamente. “Alla fine – dice Delio Rossi ai microfoni di Sky Sport – di ogni campionato ci sono sempre rimpianti, però non è finita e i bilanci si faranno a bocce ferme. Proviamo la partita in un modo e quando i giocatori non lo fanno mi arrabbio. Infatti sono stato espulso per questo, non per sputi e insulti all’arbitro. Mi sembra sbagliato questa cosa, si dovrebbe conoscere prima la persona e poi prendere provvedimenti, non sono il tipo da creare problemi. Il mio futuro? Non lo so, sono stato esonerato e avevo il contratto in scadenza, mi stavo guardando attorno poi mi hanno richiamato, non ho fatto a tempo a guardarmi intorno”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori