NAPOLI/ Squadra spenta e scarica, c’è da difendere il posto in Champions!

- La Redazione

Dove è finito il Napoli? La squadra partenopea, allenata dal tecnico Mazzarri, sembra essersi smarrita sul più bello. I partenopei ora dovranno difendere il posto in Champions League.

mazzarri_R400_29mar11
Foto Ansa

Dove è finito il Napoli? La squadra partenopea, allenata dal tecnico Mazzarri, sembra essersi smarrita sul più bello. Ieri a Palermo è maturata la seconda sconfitta consecutiva dopo quella della settimana scorsa in casa contro l’Udinese. Eppure i partenopei erano partiti bene con il rigore segnato da Cavani, ma l’uno-due firmato Balzaretti e Bovo ha steso gli azzurri che nel secondo tempo non sono riusciti a recuperare. Il Napoli sembra pagare a caro prezzo gli sforzi compiuti per aver lottato con il Milan per lo Scudetto. I ragazzi di Mazzarri sembrano scarichi mentalmente e stanchi fisicamente, la sconfitta casalinga contro l’Udinese, che ha di fatto spento le ultime speranze di Scudetto, sembra aver bloccato il Napoli. Ieri l’Inter ha ritrovato il secondo posto, adesso i partenopei si trovano sopra la Lazio di cinque lunghezze e sei dall’Udinese e con quattro giornate ancora da giocare tutto può succedere. I tifosi del Napoli sono preoccupati, le prossime giornate saranno decisive per l’ingresso in Champions League.

Genoa, Lecce, Inter e Juventus, il calendario dei partenopei non è così semplice, anche perchè se il Genoa non ha più niente da chiedere, il Lecce sicuramente avrà il coltello tra i denti per il discorso salvezza, l’Inter vorrà consolidare il secondo posto e la Juventus non vorrà certo perdere la sfida contro i partenopei.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori