CALCIO/ Napoli, Campagnaro: dobbiamo crederci fino alla fine

- La Redazione

Hugo Campagnaro, arcigno difensore degli azzurri, crede ancora al sogno scudetto e, a quattro giornate dal termine del campionato, detta parole di forza.

Campagnaro_r400-1
Hugo Campagnaro (foto Ansa)

Il Napoli ha rallentato la sua cavalcata esaltante, incappando nella doppia debacle contro Udinese e Palermo. Il Milan è a 9 punti dai partenopei, che adesso si devono guardare le spalle per garantirsi la qualificazione in Champions, risultato che renderebbe comunque straordinaria l’annata degli uomini di Walter Mazzarri.

Ma Hugo Campagnaro, arcigno difensore degli azzurri, crede ancora al sogno scudetto e, a quattro giornate dal termine del campionato, detta parole di forza: “Stiamo facendo qualcosa di incredibile e noi giocatori dobbiamo rimanere freddi – dice l’argentino dalle pagine di Diario Olè – Il clima che si respira in città è ottimo e i tifosi sono sempre al nostro fianco. Abbiamo il dovere di provarci fino alla fine”.

Il difensore argentino di origine italiane, a Napoli dal luglio 2009, guarda comunque con soddisfazione alla stagione in corso, ricca di successi e soddisfazioni per il Napoli e la sua gente: “Per i napoletani – dice Campagnaro – è stato molto importante poter lottare fino alla ultima giornata con le squadre più potenti, come Milan e Inter“.

 

CLICCA SUL SIMBOLO >> PER CONTINUARE A LEGGERE LE PAROLE DI HUGO CAMPAGNARO SULLA LOTTA SCUDETTO

Le possibilità che il “sogno” di Campagnaro si realizzi sono però praticamente nulle: 9 punti (10 in virtù degli scontri diretti) da recuperare sui 12 disponibili non lasciano molte speranze ai partenopei. Il Napoli, inoltre, è chiamato ancora a due scontri importanti (contro Inter e Juventus) per ottenere comunque un risultato esaltante: la qualificazione diretta alla prossima Uefa Champions League.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori