CALCIOMERCATO/ Napoli, Mazzarri e Hamsik sul futuro: il toscano è incerto, lo slovacco…

- La Redazione

Si parla anche di calciomercato in casa Napoli, al termine della vittoria sofferta e interna contro il Genoa che potrebbe chiudere definitivamente i giochi Champions League

mazzarri_lavezzi_R400_15ott10
Mazzarri con Lavezzi (Napoli) - Foto Ansa

CALCIOMERCATO NAPOLI – Si parla anche di calciomercato in casa Napoli, al termine della vittoria sofferta e interna contro il Genoa che potrebbe chiudere definitivamente i giochi Champions League. Il futuro di Walter Mazzarri continua ad essere incerto e il diretto interessato non sembra volersi sbilanciare più di tanto: «Non dico nulla, perché la stagione non è ancora finita, lo ripeto. Io sono coerente. Anche l’anno scorso la Samp ha raggiunto la Champions, e credo si sapesse già da due o tre mesi che l’allenatore sarebbe andato via». Dalle dichiarazioni di Mazzarri si evince chiaramente come la permanenza in quel di Castelvolturno sia tutt’altro che scontata.

Il tecnico toscano, infatti, se convinto di rimanere a Napoli, avrebbe potuto esclamare semplicemente “Resto senza dubbio”, ma per non illudere i tifosi e i dirigenti, ha preferito rimandare i discorsi a fine stagione. Con le nuove offerte (Juventus in primis), sul piatto della bilancia, valuterà attentamente la questione: iniziare l’avventura Champions con i partenopei, o trasferirsi in una delle società più prestigiose al mondo.

Di futuro ne ha parlato anche Marek Hamsik che rispetto al proprio tecnico, sembra meno dubbioso sulla propria permanenza a Napoli: «Ho un contratto e qua mi diverto – ha spiegato il nazionale slovacco, autore della rete vittoria – vediamo cosa succederà».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori