CALCIOMERCATO/ Napoli, Inler e Valero congelati in attesa del tecnico

- La Redazione

Il club partenopeo, ed in particolare De Laurentiis, è in attesa di capire se Mazzarri siederà sulla panchina azzurra anche il prossimo anno ed eventualmente il nome del suo sostituto.

DeLaurentiis_R375_20ott08
De Laurentiis patron del Napoli (Foto Ansa)

CALCIOMERCATO NAPOLI – Tutto congelato in casa Napoli. Il club partenopeo, ed in particolare il patron Aurelio De Laurentiis, è in attesa di capire se Mazzarri siederà sulla panchina azzurra anche il prossimo anno ed eventualmente il nome del suo sostituto. Finchè non si farà chiarezza sarà quasi impossibile iniziare il calciomercato estivo. Nessuna, a Napoli, è intenzionato ad azzardare una campagna acquisti approssimativa tenendo conto dell’impegno dei campani per la prossima stagione, la storica Champions League. Difficile quindi capire quali giocatori potranno arrivare da qui ai prossimi mesi senza una filosofia tattica certa, senza richieste precise e veritiere.

Le varie trattative degli scorsi mesi, leggasi Gokhan Inler, Douglas Costa, Borja Valero e Riccardo Montolivo, sono state tutte momentaneamente messe in ghiacciaia in attesa di conoscere il futuro della panca. Walter Mazzarri sembra ormai destinato all’addio. Il patron Aurelio De Laurentiis ha criticato apertamente la squadra e il tecnico toscano non l’avrebbe presa benissimo. Nel suo futuro potrebbe esserci la Juventus o eventualmente un anno sabbatico. Nel frattempo si fanno i nomi di moltissimi papabili.

Si va da Gasperini passando per Delio Rossi fino ad arrivare a Didier Deschamps e Claudio Ranieri. Nessuno a Castelvolturno vuole prendere decisioni affrettate. La Champions League è un evento troppo importante, sportivamente quanto economicamente, da fallire.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori