DIRETTA/ Napoli-Inter (1-1 p.t.): la partita live in tempo reale e le pagelle (primo tempo)

Finisce sul risultato di 1 a 1 il primo tempo tra Napoli e Inter. Al San Paolo l’Inter vuole vincere, il Napoli però tiene botta: come finirà il secondo tempo?

15.05.2011 - La Redazione
Pazzini_r400-1
Giampaolo Pazzini (foto Ansa)

Finisce sul risultato di 1 a 1 il primo tempo tra Napoli e Inter. Al San Paolo è gara vera con i nerazzurri di Leonardo scesi nel capoluogo campano con l’intento di portarsi a casa i tre punti e ipotecare il secondo posto. Davanti ad uno stadio gremito in ogni ordine di posto, i campioni del mondo scendono il campo con il piglio della grandissima squadra e mettono sotto il Napoli di Walter Mazzarri. Dopo solo 15 minuti infatti gli ospiti passano con il solito gol di un gigantesco Eto’o, capace di raccogliere un pallone al limite dell’area e lasciar partire una saettata che si spegne nell’angolino della porta partenopea, lì dove De Sanctis non può arrivare. Sotto di una rete gli azzurri provano a reagire, ma è sempre l’Inter la squadra più pericolosa; i nerazzurri sfiorano infatti il raddoppio con un potentissimo destro di Maicon che si stampa sul palo e tiene a galla il Napoli; il legno diventa così l’incentivo per gli azzurri che nei minuti di recupero della prima frazione di gioco raggiungono il pari con una rocambolesca azione in area, trasformata in rete da Zuniga con un tocco sotto porta che non lascia scampo a Julio Cesar.

Fine primo tempo: Napoli, voto 6: Una rete nel finale nasconde tutte le ombre di un primo tempo passato in costante affanno. Resta comunque da apprezzare la reazione degli uomini di Mazzarri, capaci di incassare il colpo ma non crollare.

Fine primo tempo: Inter, voto 7.5: Poco da dire, un primo tempo da campioni del mondo. Dominio assoluto al centro del campo e un controllo delle operazioni totale. Sfortunati in occasione del palo di Maicon e della rocambolesca azione del pari.
Migliore in campo: Napoli: Zuniga, voto 7: Tra i più vivaci dei suoi, ha il merito di trovarsi al posto giusto nel momento giusto e realizzare il gol che fa esplodere il San paolo.
Migliore in campo: Inter: Eto’o, voto 7.5: Un grandissimo gol e la sensazione che possa creare pericoli ogni volta che entra in possesso del pallone. Prosegue il trend della sua straordinaria stagione.
Peggiore in campo: Napoli: Gargano, voto 5: Molto impreciso in fase di impostazione. I suoi numerosi errori fanno spazientire il pubblico del San Paolo che inizia ben presto a fischiarlo.
Peggiore in campo: Inter: Ranocchia, voto 6: Difficile trovare un peggiore in campo nell’Inter. Il meno brillante è comunque lui, forse un po’ troppo leggero in occasione del pari partenopeo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori