CALCIOMERCATO/ Napoli, Mazzarri attende la società

Si rimette al volere della società Walter Mazzarri, allenatore del Napoli. Lo ha detto chiaramente lo stesso tecnico al termine del pareggio contro la Juventus di ieri sera

23.05.2011 - La Redazione
delaurentiis_bigon_mazzarri_R375x255_13ott
Mazzarri con De Laurentiis e Bigon (Foto Ansa)

CALCIOMERCATO NAPOLI – Si rimette al volere della società Walter Mazzarri, allenatore del Napoli. Lo ha detto chiaramente lo stesso tecnico al termine del pareggio contro la Juventus di ieri sera, l’ultima gara della stagione 2010-2011. Intervistato dai microfoni di Sky Sport l’ex tecnico della Sampdoria ha ammesso: «Il mio futuro? Ora parlerò con la società. Il gioco delle parti ci deve essere ma io devo essere coerente, anche se per certa gente ho sbagliato. Grazie a Dio ho giocatori che mi seguono, e sono serio anche nei confronti delle società in cui lavoro. Posso guardare tutti negli occhi».

Mazzarri ha poi specificato: «Prima di parlare con la stampa devo farlo con la società, di programmi e di tutto ciò che ho in mente. Poi se ci sarà qualcosa che non andrà, verrò davanti ai microfoni a dirlo». Mazzarri ci tiene a precisare di non aver contattato alcuna squadra diversa dal Napoli nelle ultime settimane: «Ora staccherò la spina e sarò contento qualsiasi cosa decida la società. Ho in mente quello che dobbiamo fare per continuare, ma devo prima parlare con il presidente e poi vedremo. Voglio soltanto precisare che non ho parlato con nessuna squadra, lo dico per rispetto dei tifosi. Ora mi godo questo grande traguardo, ho sempre pensato ai fatti da quando alleno. Se sono pentito? Dico sempre quello che penso, ho preferito banalità e bugie di comodo».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori