CALCIOMERCATO/ Napoli, Matavz dice no

L’attaccante sloveno del Groningen Tim Matavz avrebbe detto no al Napoli. Lo riporta il sito ufficiale del club olandese. Il suo nome non pare essere troppo gradito a Mazzarri.

27.05.2011 - La Redazione
tim_matavz_r400
Tim Matavz in azione (foto ANSA)

La storia tra Tim Matavz ed il Napoli è finita ancor prima di iniziare. L’attaccante sloveno, come riporta il sito ufficiale del Groningen, ha deciso di fare marcia indietro ed ha detto di voler restare in Olanda. Nel comunicato diffuso dal club olandese, si precisa che le due società avevano raggiunto un accordo di massima ma il giocatore non ha trovato l’intesa con gli azzurri. I negoziati tra Napoli e Groningen si sono dunque chiusi, almeno per il momento. Il direttore biancoverde Hans Nijland ha dichiarato: “Matavz non vuole più trasferirsi nel Napoli perché non ha raggiunto l’accordo con loro. Rimarrà con noi anche la prossima stagione”.

Del resto, va detto, nemmeno Walter Mazzarri era troppo convinto di questo trasferimento. Il tecnico azzurro, come vice-Cavani, aveva chiesto un attaccante più esperto e che conoscesse già il calcio italiano. Meglio evitare un altro Hoffer, avrà pensato il toscano. Con Matavz, almeno sulla carta, non ci sarebbe stato il rischio visto il suo score stagionale (16 reti in 30 gare col Groningen) ma tant’è… Adesso tra i candidati potrebbero rispuntare i nomi di bomber quali Gilardino e Trezeguet.

La palla passa a De Laurentiis e Bigon, che dovranno trovare un attaccante in grado di dire la sua tanto in campionato che in Champions.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori