CALCIOMERCATO/ Napoli, Zola, Del Neri e Ranieri per il post-Mazzarri

- La Redazione

Vicina agli sgoccioli la permanenza di Mazzarri sulla panchina del Napoli. Il tecnico partenopeo, con grande probabilità, lascerà il San Paolo a fine stagione per approdare alla Juventus

ranieri_roma_R400_5ott10
Claudio Ranieri, ex tecnico della Roma (Foto Ansa)

CALCIOMERCATO NAPOLI – Sembra ormai vicina agli sgoccioli la permanenza di Walter Mazzarri sulla panchina del Napoli. Il tecnico partenopeo, con grande probabilità, lascerà il San Paolo a fine stagione per approdare alla Juventus: «Il rapporto tra Mazzarri e De Laurentiis è molto tesoha detto in esclusiva a Ilsussidiario.net, Roberto Ventre, giornalista de Il Mattino – il tecnico continua a non dare notizie riguardo al suo futuro. Non penso si tratti di qualcosa dal punto di vista economico: io credo che Mazzarri voglia garanzie per il futuro, ma il problema potrebbe arrivare anche da una mancanza di stimoli. Penso vada via. E poi le sue ultime parole… Ha fatto il paragone con la situazione di Delneri della scorsa stagione quando il tecnico friulano, allora alla Sampdoria, aveva già comunicato la sua intenzione di concludere il rapporto con i blucerchiati. Un paragone che potrebbe significare l’addio al Napoli».

A Castelvolturno è partita la caccia all’erede del tecnico toscano. Molti i nomi circolanti e nelle ultime ore sono spuntate alcune ipotesi interessanti. Il noto giornalista Michele Plastino, conduttore di Goal di Notte su Canale 21, ha esclamato: «Nella rosa dei candidati per l’eventuale sostituzione di Mazzarri, oltre a Gasperini e Delio Rossi, ci sono anche due nomi a sorpresa come quelli di Ranieri e Del Neri».

Ieri pomeriggio è spuntata anche la candidatura di Gianfranco Zola, ex West Ham nonché ex-calciatore del Napoli. A “proporlo” è l’agente di Magic Box, Flavio Marrucco: «Zola tra i candidati alla sostituzione di Mazzarri? Credo che in questo momento nessun presidente in Italia abbia veramente il coraggio di puntare su di lui. Forse solo il Parma ci ha realmente pensato nel corso di questa stagione. Gianfranco vive ormai in Inghilterra, ma è chiaro che in caso di chiamata del Napoli sarebbe pronto a valutare il tutto e a tornare in Italia».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori