CALCIOMERCATO/ Napoli, sfida alla Roma per Alvarez, De Sanctis vuole Coppola

- La Redazione

Non vi è soltanto la Roma sulle tracce di Ricardo Alvarez, talento classe 1989 in forza agli argentini del Velez: anche il Napoli starebbe facendo un pensierino sul gioiello sudamericano

delaurentiis_bigon_mazzarri_R375x255_13ott
Mazzarri con De Laurentiis e Bigon (Foto Ansa)

CALCIOMERCATO – Non vi è soltanto la Roma sulle tracce di Ricardo Alvarez, talento classe 1989 in forza agli argentini del Velez. Secondo quanto raccolto dal noto giornalista Alfredo Pedullà, esperto di calciomercato di Datasport e di Sportitalia, anche il Napoli starebbe facendo un pensierino sul gioiello sudamericano: «Il balletto tra Roma e Napoli è completo – scrive il giornalista – perché se è vero che Sabatini deve guardarsi dal ritorno del Napoli per Erik Lamela, che il nuovo direttore giallorosso ha puntato da diverse settimane, è anche vero che il Napoli non sta perdendo di vista la situazione che riguarda Ricardo Alvarez, classe 1988, del Velez, al punto che nelle ultime ore il ds Bigon ha chiesto a un emissario la documentazione del club argentino e ulteriori informazioni per un eventuale acquisto. Ve ne avevamo parlato diversi giorni fa di questo intrigo: il Napoli è su Lamela, ma non perde di vista Alvarez. Esattamente come la Roma, che deve decidere se prenderli entrambi, oppure se rinunciare al gioiello del Velez nel caso in cui si fiondasse definitivamente su Lamela. E il Napoli resta vigile…». Alvarez e Lamela incrociano quindi i destini delle due società italiane. Il Napoli è storicamente molto attento al calciomercato dell’America latina, la Roma sta facendo altrettanto in queste settimane grazie all’avvento a Trigoria di Walter Sabatini, da poco direttore sportivo dei giallorossi. Un Napoli che rimane vigile anche sulla questione portieri. Nelle ultime ore il neo-direttore sportivo del Lecce, Osti, ha aperto ad un trasferimento di Rosati. Attenzione però anche al futuro di Ferdinando Coppola, ex portiere del Napoli, attualmente al Siena ma di proprietà del Milan. Secondo quanto svelato da Taglialatela a Radio Marte, Morgan De Sanctis tiferebbe per il rossonero: «Coppola è un ragazzo che è nato e cresciuto nel Napoli – spiega l’ex azzurro – meriterebbe un ritorno al Napoli, lo stesso De Sanctis ha sponsorizzato il suo arrivo. Quando eravamo a Capri, il portierone azzurro mi ha detto che Coppola sarebbe l’ideale per il Napoli e questa sponsorizzazione non mi sembra cosa da poco. E’ importante che ci sia complicità tra i due portieri della rosa». Taglialatela si è quindi espresso anche su altre questioni di mercato di casa Napoli: «Trezeguet ha grande esperienza internazionale ed ha voglia di venire a Napoli. Speriamo che la società non perda altro tempo. Santana è un buon giocatore, potrebbe essere ottimo come rincalzo. L’argentino sicuramente andrebbe ad incrementare il tasso tecnico della rosa partenopea. Anche Donadel sarebbe un’ottima alternativa».

Infine un pensiero sulle questioni Inler e Criscito: «Inler è maturato molto, ma anche lo stesso Vidal mi entusiasma. Ad averceli tutti e due in squadra, ci metterei la firma. Criscito? Ben venga Mimmo, è uno dei calciatori emergenti del calcio italiano. Grande colpo se dovesse realmente approdare in azzurro».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori