CALCIOMERCATO/ Napoli, Lamela tra dubbi e conferme

- La Redazione

Il giovane è anche nel mirino dei partenopei che avrebbero mandato un emissario a trattare direttamente con il River Plate la sua cessione. De Laurentiis però frena

Lamela_River-Plate_R400
Lamela, foto Ansa

Erik Lamela è una delle ipotesi su cui starebbe lavorando il Napoli. Il giovane argentino sarebbe nel mirino del club partenopeo, tanto che oggi la Gazzetta dello Sport afferma che un emissario napoletano è in Sudamerica per trattare direttamente con il River Plate la cessione del giovane talento. L’offerta si dovrebbe aggirare intorno ai 20 milioni di euro. Ieri il patron Aurelio De Laurentis ha parlato a Radio Marte. Una lunga intervista e un passaggio è stato proprio dedicato a questa operazione di calciomercato. ” Lamela?Non è ancora matura – ha detto scherzando il produttore cinematografico all’emittente napoletana – Volevo valutare la possibilità di metterla sul mercato di Napoli, che non significa prenderlo adesso, non so se rendo l’idea. Se nei prossimi anni dovessi sviluppare a pieno il progetto della cantera, ditemi che senso ha poi di andare ad arricchire altri club?.” Parole chiare che confermando quanto rivelato oggi da Josè Alberti, procuratore ed esperto di Sudamerica, a ilsussidiario.net in cui ha espresso le sue perplessità sull’affare con il Napoli.

 

Il giocatore è anche nel mirino della Roma che nelle scorse settimane aveva già avviato contatti attraverso la figura del direttore sportivo Walter Sabatini con l’entourage del giovane giovane per discutere alcune modalità del cartellino. I proprietari sono diversi, come capita in Sudamerica, e la trattativa è dunque complessa.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori