CALCIOMERCATO/ Napoli, ds Udinese: Mai detto che Inler ha rifiutato gli azzurri

Il ds dell’Udinese ha precisato che Inler deve trovare ancora l’accordo economico col Napoli. Intanto è stato scelto il ritiro estivo degli azzurri, che si terrà a Dimaro in Trentino.

07.06.2011 - La Redazione
gokhan_inler_Azione_r400
Gokhan Inler (foto ANSA)

Il ds dell’Udinese, Fabrizio Larini, è intervenuto oggi ai microfoni di Radio Manà Manà per fare il punto sulla telenovela Inler. “Io non ho mai detto che Inler ha rifiutato il Napoli, ho solamente detto che Udinese e Napoli hanno trovato l’accordo e che mancava esclusivamente quello economico-contrattuale con il giocatore – ha precisato il dirigente friulano – Sono due cose diverse. L’accordo si può trovare oggi, si può trovare domani, come non si può trovare mai. Sono state dette cose sbagliate. La trattativa col Napoli da parte nostra è chiusa”. Ma la Juventus, che oggi tutti i giornali davano in svantaggio nella corsa allo svizzero, non sarebbe ancora fuori: “La Juve? Non mi risulta che abbia allentato la presa – ha detto Larini – Ad ogni modo, per esserne certi, bisognerebbe chiedere al procuratore del giocatore. Di sicuro c’è che il club bianconero ha dimostrato un forte interesse verso il giocatore”. Inler, se arriverà al Napoli, troverà sicuramente tra i suoi compagni di squadra Christian Maggio. “La permanenza di Maggio a Napoli non è mai stata in discussione – ha garantito il suo agente Massimo Briaschi a Radio Crc – Abbiamo sempre detto che Cristian a Napoli non sta bene, di più. Quasi sicuramente ci sarà questa settimana un incontro con il direttore sportivo per chiudere sul rinnovo del contratto. Fino al 2013 Maggio resta al 100% un giocatore del Napoli. Cristian sta vivendo un bel momento anche in Nazionale, ha disputato un’ottima gara con l’Estonia e sta dimostrando che la fiducia riposta in lui da Cesare Prandelli è meritata. Ho parlato con lui in questi giorni e mi ha confermato la sensazione che tutti i top resteranno al Napoli… anche quelli con la cresta!”. Ogni riferimento ad un certo Marek Hamsik è puramente voluto.

Intanto il club azzurro ha scelto la sede del ritiro estivo; sarà Dimaro, località situata in Val di Sole, nel Trentino. Lo ha annunciato oggi, ai microfoni di Kiss Kiss Napoli, il sindaco della cittadina, Romedio Meneghini. L’accordo avrà durata annuale ma non è escluso un prolungamento.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori