CALCIOMERCATO/ Napoli, molta concorrenza per Trezeguet

- La Redazione

David Trezeguet è conteso da diverse squadre, come ha detto il suo manager Antonio Caliendo. Intanto l’agente di Lavezzi ha confermato la permanenza del Pocho a Napoli.

david_trezeguet_r400
David Trezeguet (foto ANSA)

Il Napoli, se vuole davvero David Trezeguet, dovrà sbrigarsi. Attorno al francese ci sono tante squadre, come avverte il suo manager Antonio Caliendo: “David ha avuto molte offerte – ha detto ai microfoni di Sky Sport 24 – Lui vuole giocare le coppe e la sua scelta sarà dettata dalla voglia di giocare in Europa. Nell’ultimo periodo ho lavorato per la rescissione con l’Hercules, ora guarderò al suo futuro club. Italia? Oltre al Napoli ci sono altre due società interessate al giocatore. Al momento si stanno anche aprendo finestre importati all’estero”. Chi di sicuro farà ancora parte del progetto azzurro è Ezequiel Lavezzi. Il procuratore Alejandro Mazzoni, intervistato da Napolipresso, ha assicurato che non ci saranno problemi per la permanenza dell’argentino: “Leggo tutti i giorni sui giornali di questa offerta che proviene dall’Inghilterra ma sinceramente io non ho mai parlato con nessuno, quindi posso escludere questa ipotesi. Lavezzi non sta bene a Napoli? Voce che non è assolutamente vera. Lo sanno tutti che Lavezzi è felicissimo di stare a Napoli, posso escludere anche questa voce. Lavezzi non ha nessuna idea di andare via e resterà a Napoli”. Resta da coprire il ruolo di vice-Cavani. Uno dei candidati sarebbe il bresciano Caracciolo. “Per prenderlo, gli azzurri devono solo chiedermelo – ha annunciato il n.1 delle rondinelle Corioni sulle frequenze di Kiss Kiss Napoli – Lo cedo sicuramente se me lo chiederanno. Noi non possiamo trattenere questi personaggi. Non me l’hanno mai chiesto, ma dite a De Laurentiis di chiamarmi così lo cedo”. E poi c’è la pista Vucinic. Il romanista è stato accostato più volte a diverse squadre italiane, tra cui Fiorentina, Inter e lo stesso Napoli. “Vucinic è un giocatore che potrebbe dare una grossa mano al Napoli ed è giocatore raggiungibile senza fare grandi aste – si è detto convinto Castagner, intervenuto a Radio Crc nella trasmissione ‘Si gonfia la rete’ – Prendere Vucinic potrebbe essere più semplice che arrivare ad Inler.

Credo che il giocatore che il Napoli deve acquistare deve essere di pari valore a quelli che ci sono e Vucinic risponde a quest’identikit. E la Roma deve cambiare un po’ pelle, deve anche ringiovanirsi. Mirko renderebbe tantissimo in una piazza come Napoli”. Che ne penserà De Laurentiis?



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori