CALCIOMERCATO/ Napoli, De Laurentiis: via Lavezzi? Magari prendo Jovetic…

- La Redazione

De Laurentiis spara l’ennesima bomba. Dopo Il Pocho, dovesse mai sciaguratamente approdare al Manchester City, il presidente del club partenopeo dovrebbe consolarsi con 32 milioni e…

Lavezzi_R375_18ott08
Ezequiel Lavezzi (Foto: Ansa)

De Laurentiis spara l’ennesima bomba. Dopo Il Pocho, dovesse mai sciaguratamente approdare al Manchester City, il presidente del club partenopeo dovrebbe consolarsi con 32 milioni di euro… e dare il benvenuto a Jovetic. Proprio Jo-Jo, l’ex Partizan Belgrado era l’ancora di salvezza per i sogni dei tifosi viola per cui in un momento il Capitano è passato da Montolivo a Gamberini. Altro appeal. Ma almeno Jovetic sta tornando e – si spera – più forte di prima. Eppure qualche nuvola aveva cominciato ad addensarsi fin da ieri su questo bel sogno viola, prima che ci si mettesse di mezzo il Napoli formato Champions League. Dal ritiro a Cortina d’Ampezzo infatti sono arrivate delle parole stranamente fredde, troppo fredde per chi è stato aspettato e coccolato per dodici mesi di infortunio al ginocchio. “Mi trovo bene a Firenze, e ho ancora due anni di contratto. Del rinnovo avevamo parlato, ma firmare per tanti anni? Questo lo vedremo”. Una mazzata. E in quello spazio si è infilato a capofitto De Laurentiis. Anzi forse è stato proprio il patron napoletano a crearlo per poi calare l’asso. “Lavezzi ha una clausola rescissoria, se arrivasse un’offerta sarebbe nelle mani dei suoi procuratori, che spero sappiano ben consigliarlo. Quanto a noi, se dovesse andare via mi dispiacerebbe e gli faremmo anche una festa d’addio al San Paolo, ma lo sostituiremo. Il nome giusto? Potrebbe essere Jovetic”. Una boutade? Difficile dirlo, anche perché mai come in questo calciomercato gli ammiccamenti e le dichiarazioni si sono rivelate fondate, quasi si giocasse un bluff al contrario. Però ci sono anche altre piste per un dopo-Lavezzi al Napoli. Secondo alcune indiscrezioni di mercato raccolte da IlSussidiario.net, la cessione del Pocho è quanto mai prossima, anche se non sono da escludere retromarce che però acquisterebbero il sapore di veri e propri colpi di scena. Quindi si pensa al dopo. Ci sono alcuni nomi che stanno emergendo da una serie di sondaggi all’estero di Bigon, ma c’è anche una pista “italiana”. Si tratta di quella che porterebbe al francesino Jeremy Menez, in rotta con la Roma e a quanto pare non poi così vicino al PSG di Leonardo. Per il Napoli ci sarebbe lo spazio di una trattativa e il prezzo del giovane centrocampista giallorosso non sarebbe un problema, soprattutto incassati i 32 fruscianti milioni della clausola rescissoria di Lavezzi che lo sceicco del Manchester City non avrebbe problemi a versare.

Meno di 10 milioni di euro il cartellino del prezzo, ma anche una certa garanzia di integrità fisica che Jovetic non può dare. Certamente la pista che porta al riccioluto giocatore gigliato è quella con più appeal per i tifosi campani, ma anche quella che pare – volontà del giocatore a parte – più complessa. Anche se tutto dipende da quanto la Fiorentina deciderà – purtroppo per i tifosi – di mettersi in svendita.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori