CALCIOMERCATO/ Napoli: si chiude per Lavezzi al City. Menez il sostituto? (esclusiva)

- La Redazione

Clamorosa indiscrezione di calciomercato. Il Manchester City sarebbe vicinissimo a chiudere la trattativa per portare in Inghilterra Lavezzi. Bigon e l’agente del Pocho a colloquio a Milano.

In casa Napoli sta per scoppiare una vera e propria bomba di mercato. E il protagonista di un imminente, quanto clamoroso, addio alla maglia azzurra non è Marek Hamsik, ma Ezequiel Lavezzi. Il Pocho, infatti, sarebbe a meno di un passo dall’accettare la proposta di contratto del Manchester City di Roberto Mancini, che ha da sempre un debole per il ragazzo di Villa Gobernador Gálvez. L’ostacolo non sono certo i soldi: Lavezzi è legato al club di De Laurentiis da una clausola rescissoria di 32 milioni di euro, cifra ampiamente alla portata del club dello sceicco Mansour. Due fatti fondamentali hanno scandito queste giornate: due fatti eclatanti passati sotto silenzio. Il primo è la presenza al ritiro di Dimaro di De Giorgis, braccio destro di Mancini al City, che si è intrattenuto a lungo a colloquio con Bigon, mentre il secondo fatto è che, proprio in queste ore a Milano, il dirigente partenopeo Bigon è a colloquio con il procuratore del ragazzo, Mazzoni. Tutti elementi che fanno pensare che la concretizzazione dell’affare non sia così remota e, se pensiamo anche alla presa di posizione del patron De Laurentiis sulla permanenza del Pocho – che è stata decisamente meno netta di quella avuta in occasione del caso Hamsik – gli elementi a favore di questa tesi aumentano. L’impressione è che il City non abbia comunque abbandondato definitivamente la pista che porta ad Aguero, ma che i tempi molto lunghi che la trattativa con il club spagnolo richiede abbia fatto virare l’interesse dei citiziens su Lavezzi. Con il Napoli c’è molto poco da trattare: chi si presenta con 32 milioni di euro si porta a casa Lavezzi, senza aste al rialzo o contrattatazioni estenuanti. Se l’operazione andasse in porto ecco che per Bigon si aprirebbe la difficile caccia al sostituto che, secondo voci vicine al Napoli, sarebbe già stato identificato in Jeremy Menez della Roma.

Il trequartista giallorosso, per il quale la Roma avrebbe rifiutato oggi un’offerta del Paris Saint Germain di 8 milioni di euro, sarebbe infatti il giocatore ritenuto adatto a sostituire il Pocho, imponendo una piccola variante tattica nel modulo di Mazzarri: il Napoli dovrebbe infatti passare ad un 4-3-2-1, con la coppia Hamsik-Menez alle spalle del Matador Cavani. L’affare è quasi fatto: si attendono a breve clamorosi sviluppi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori