CALCIOMERCATO/ Napoli Roma Lazio, cosa manca alle tre società

- La Redazione

Oggi parleremo del calciomercato di Napoli, Roma e Lazio, le tre outsiders del campionato italiano pronte a inserirsi in cima alla vetta del campionato. Ecco cosa manca alle tre società.

Jovetic_R375_15set09
Stevan Jovetic, attaccante Fiorentina (Foto Ansa)

Nei giorni scorsi abbiamo fatto uno speciale per quanto riguarda il calciomercato delle tre grandi d’Italia, ovvero Inter, Milan e Juventus. Oggi invece parleremo del calciomercato di Napoli, Roma e Lazio, le tre outsiders del campionato italiano pronte a inserirsi in cima alla vetta del campionato. Se la Juventus si è rinforzata molto con gli arrivi di Pirlo e Vidal a centrocampo, Ziegler e Lichtsteiner in difesa, il Napoli non è stato da meno. In difesa sono arrivati Federico Fernandez, già acquisto a gennaio dall’Estudiantes e Britos, forte difensore prelevato dal Bologna. Ma è stato il centrocampo il reparto che è stato maggiormente rinforzato da Bigon e soci. Il fiore all’occhiello è stato Gokhan Inler, centrocampista svizzero arrivato dall’Udinese per circa 14,4 milioni di euro. Un colpo di qualità che ha rinforzato decisamente la formazione di Walter Mazzarri che potrà contare anche su Blerim Dzemaili, arrivato dal Parma e Donadel, acquistato a parametro zero dalla Fiorentina. Cosa manca? Forse un attaccate d’esperienza internazionale non guasterebbe certamente e qui il prescelto potrebbe David Trezeguet, attaccante francese ex Juventus che piace molto a De Laurentiis, meno a Mazzarri che ha già confermato Lucarelli in attacco. Molto dipenderà anche da Lavezzi, campione argentino classe 85′ che piace molto al Manchester City. Se Lavezzi dovesse andare via il Napoli dovrebbe intervenire per non lasciare scoperto quel ruolo. Si è parlato di Jovetic, talento immenso della Fiorentina ma forse ancora poco maturo per una piazza come Napoli. La nuova Roma riparte da un tecnico giovane con giocatori giovani, basti pensare agli acquisti di Lamela e Bojan in attacco. Ma in difesa è arrivato un elemento d’esperienza come Heinze che certamente darà una mano al reparto centrale anche se l’argentino, con passaporto tedesco, potrebbe giocare anche come terzino sinistro. A sinistra infatti è stato preso José Angel dallo Sporting Gijon, ma la cessione di Riise ha certamente indebolito il reparto. Forse servirebbe un colpo anche a centrocampo, anche se molti dipenderà dalla scelta di De Rossi che ha il contratto in scadenza nel 2012 e piace al City.

La Lazio è stata sicuramente una delle società che si è mossa di più sul mercato. L’attacco è atomico con Cissé e Klose, anche se Lotito potrebbe cedere Zarate. In difesa ci vorrebbe un pezzo da novanta, il difensore del Barcellona Milito sarebbe il giocatore giusto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori