CALCIOMERCATO/ Napoli, Cigarini piace al Torino, Bogliacino a Bologna e Lecce

Il Napoli ha praticamente chiuso il calciomercato in entrata, questo ha detto il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis. In uscita ci sono Cigarini e Bogliacino.

28.07.2011 - La Redazione
Luca-Cigarini_r400
Cigarini (Ansa)

Il Napoli ha praticamente chiuso il calciomercato in entrata, questo ha detto il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis. Il numero uno del Naooli ieri ha lasciato il sorteggio dei calendari infuriato per via di qualche sorteggio che non è piaciuto. I partenopei dovranno affrontare Milan e Inter rispettivamente alla terza e sesta giornata dopo i primi due match di Champions League. La società partenopea dovrà anche cedere alcuni giocatori ritenuti non fondamentali nel progetto tattico di Walter Mazzarri. Il tecnico toscano infatti vuole sfoltire la rosa e farla diventare di massimo 25 elementi importanti per campionato e Champions League. In dubbio c’è Walter Gargano, centrocampista uruguagio che ha appena vinto la Coppa America con la formazione allenata da Oscar Tabarez con il compagno di squadra a Napoli Edinson Cavani. Il giocatore sembra piacere molto alla Fiorentina anche se i viola hanno appena messo le mani su Alberto Aquilani. Di certo Gargano non dovrebbe approdare al Genoa, il direttore sportivo del Grifone Capozzucca ha dichiarato che la società non è interessata al giocatore. Chi vorrebbe convincere Mazzarri è Luca Cigarini, classe 86′, regista di centrocampo ritornato dal prestito al Siviglia. Con la formazione spagnola non è stata una grande avventura, per questo il club iberico non ha voluto riscattare il giocatore dal club partenopeo. Secondo quanto riportato da Tuttosport Cigarini è entrato nel mirino del Torino, il tecnico granata Giampiero Ventura sogna un regista dai piedi buoni come Cigarini per puntare sul ritorno in A del Torino. Il giocatore è entusiasta dell’interessamento della società granata ma vorrebbe tanto rimanere a Napoli per dimostrare finalmente il proprio valore. Tutto dipenderà dalla scelta di Mazzarri che difficilmente vorrà inserire Cigarini nel centrocampo titolare visto che la coppia di centrali dovrebbe essere formata da Inler e Dzemaili con Donadel prima alternativa. Anche Mariano Bogliacino dovrebbe andare via. Il centrocampista uruguagio, nell’ultima stagione al Chievo Verona, piace molto a Lecce e Bologna. I salentini sembravano in netto vantaggio ma la società felsinea ha deciso di fare sul serio e di superare la concorrenza del club giallorosso.

Bogliacino e Cigarini sono due giocatori che potrebbero rappresentare le due entrate del Napoli per quanto riguarda il mercato in entrata. Dovrà essere molto abile il direttore sportivo Bigon a trovare la soluzione giusta per cedere i due giocatori.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori