CALCIOMERCATO/ Napoli, ag. Maggio: Il rinnovo? La volontà c’è

- La Redazione

L’agente di Maggio ha parlato del futuro del suo assistito, dicendo che non ci saranno problemi per il rinnovo. Ma prima dovrà esserci un incontro con la società, le unioni si fanno in 2…

christian_maggio_r400-1
Maggio (Foto Ansa)

Ieri sera il Napoli ha regalato una serata di autentica magia al proprio popolo. Le tre reti di Cavani hanno tramortito il Milan e mandato in estasi un’intera città, che è tornata a respirare la mitica atmosfera degli anni 80, quando lottare per lo scudetto era la norma e il nemico numero uno indossava i colori rossoneri. Quei giorni stanno tornando, grazie ad un gruppo scolpito nel cemento da Walter Mazzarri e ad una voglia di vincere ormai da vera big. E poi ci sono i campioni, perchè quelli non possono mancare in nessuna squadra di rango. C’è lui, il Matador; tutti dicevano che non avrebbe mai ripetuto l’exploit dello scorso anno, ed invece rieccolo con il suo carico di prodezze. Quattro in pochi giorni, tramortiti City e Diavolo. C’è il Pocho Lavezzi, con i suoi dribbling mortiferi e la sua elettricità, capace di dare la scossa a qualunque difesa avversaria. E, ancora, la maturità di Hamsik, la robustezza di Inler, il moto perpetuo di Gargano, le sicurezze della difesa (De Sanctis, Campagnaro, Cannavaro). Come dimenticare, inoltre, la spinta di Christian Maggio sulla destra? L’esterno veneto ha iniziato alla grande la nuova stagione e ieri contro gli uomini di Allegri è stato un’autentica iradiddio. Bonera non lo teneva mai e lui procedeva imperterrito su e giù su quella corsia, disputando un’eccellente gara anche sotto il profilo difensivo. Non a caso, Prandelli ha scelto Maggio come padrone della fascia destra. Una consacrazione, quella in Nazionale, che impreziosisce ulteriormente il curriculum del giocatore, ormai nel pieno della sua carriera. Pare scontato che il Napoli, difficilmente, si lascerà sfuggire un esterno di questa levatura. Dal canto suo, Maggio attende segnali per il rinnovo. Appuntamenti in agenda, al momento, non ve ne sono, ma presto potrebbe sbloccarsi la situazione. Purchè ci sia la volontà di entrambe le parti, naturalmente. E’ quanto ha fatto intendere il suo agente Massimo Briaschi ai microfoni di CalcioMercato.it: “Il rinnovo del contratto? Non c’è nessuna novità, non ci sono appuntamenti fissati con la società”. Christian, ha spiegato il procuratore, ha tutta la volontà di restare, ma servirà un incontro: “I matrimoni si fanno sempre in due”, ha ricordato Briaschi.

I tifosi del Napoli incrociano le dita: si faccia presto quest’incontro e niente scherzi. De Laurentiis e Bigon, dove lo trovate un altro settepolmoni così?



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori